Reverse charge per cessioni pc tablet cellulari e console giochi

Subappalti, subforniture e fatturazione elettronica dal 1.7.2018 – L. 205/2017

di Sergio Massa 1 CommentoIn Contabilità e Bilancio, Primo Piano

Come e’ noto, dall’1.7.2018 scatta l’obbligo di emettere la fattura elettronica sia per i carburanti che per i subappalti nella Pubblica Amministrazione. Pero’ attenzione: l’obbligo di emissione di fattura elettronica non riguarda solo i subappalti, come definiti dall’articolo 1655 del Codice civile, secondo il quale si ha appalto qualora “una parte assuma, con organizzazione dei mezzi necessari e con gestione …

Imu e Tasi 2018: il punto per il pagamento dell’acconto 2018

di Sergio Massa 570 CommentiIn In Evidenza, IUC (Imu - Tasi - Tari), Primo Piano, Testata

Nel 2018 le regole per il pagamento del primo e del secondo acconto IMU e Tasi in scadenza rispettivamente il 18 giugno giugno 2018 e il 17 dicembre 2018 sono sostanzialmente invariate rispetto alle regole stabilite per il 2016 e per il 2017. Infatti, le ultime modifiche risalgono alla legge di Stabilità 2016  che ha modificato sostanzialmente l’applicazione dell’Imu e della …

Dichiarazione emendabile in giudizio, oltre i termini dell’Integrativa

di Paolo Soro CommentaIn Accertamento, Contenzioso, Dichiarazioni, Primo Piano

La Sentenza della Corte di Cassazione n. 9849 del 20 Aprile 2018 afferma che il contribuente, indipendentemente dalle modalità e termini di cui alla dichiarazione integrativa, e dall’istanza di rimborso, in sede contenziosa può sempre opporsi alla maggiore pretesa tributaria dell’Amministrazione Finanziaria, allegando errori, di fatto o di diritto, commessi nella redazione della dichiarazione, incidenti sull’obbligazione tributaria. Ciò in quanto …

Rimanenze: serve il prospetto anche in semplificata

di Francesco Brandi CommentaIn Accertamento, Commenti Giurisprudenza e Prassi, Primo Piano

La  Cassazione civile, con Ordinanza n. 8907 dell’11 Aprile 2018 ha ribadito che  anche le imprese minori a contabilità semplificata devono indicare il valore delle rimanenze,  con valutazione distinta per categorie omogenee. La vicenda partiva da un avviso di accertamento scaturito da un p.v.c. con cui l’Agenzia delle entrate contestava ad un imprenditore in contabilità semplificata la discordanza tra il valore …

brexit e business corporation

Brexit: ultimi aggiornamenti per il settore dei servizi finanziari

di Rag. Guido Ascheri CommentaIn Brexit, Fiscalità Estera, Primo Piano

In occasione dell’inizio dei negoziati sul futuro dei rapporti tra Europa e Regno Unito, è stato lanciato il nuovo servizio RegZone, che fornisce una serie di aggiornamenti in tempo reale sugli sviluppi della Brexit per le società di servizi finanziari. Gli aggiornamenti settimanali analizzano e commentano gli ultimi sviluppi più significativi avvenuti nell’ultima settimana. Fra i vari aggiornamenti, è stato …

Compilazione quadro VC dichiarazione Iva per gli esportatori abituali

Dichiarazione Iva 2018 esportatori abituali: il quadro VC

di Luigi Pellecchia 1 CommentoIn In Evidenza, Primo Piano

Nella predisposizione della Dichiarazione IVA 2018, gli esportatori abituali devono compilare il quadro VC indicando i dati previsti dall’art. 10 del d.P.R. 7 dicembre 2001, n. 435. Anche i contribuenti che hanno adottato il metodo solare per il calcolo del plafond, devono compilare i singoli righi del quadro VC distintamente per mese, oltre ad indicare i dati totali. L’elemento cartatterizzante …