Versamento acconto iva 2014

Acconto Iva 2014

di Andrea Mannara CommentaIn Il peso del fisco, Iva

L’acconto Iva chiude il mese di dicembre e l’anno 2014 che sarà ricordato non solo per il carico fiscale ma anche per il caos fiscale senza precedenti. Tutti i contribuenti titolari di partita Iva sono chiamati a versare entro giorno 29  dicembre 2014 (perchè il 27 cade di sabato) l’acconto Iva relativo all’ultimo periodo di liquidazione dell’anno 2014. In pratica, …

Gli agenti di commercio non pagano l'irap se privi di autonoma organizzazione

Agenti e rappresentanti di commercio non pagano l’ Irap

di Andrea Mannara 3 CommentiIn Accertamento, Contenzioso, Il peso del fisco, Parliamo di ...

Gli agenti e i rappresentanti di commercio, purché privi di autonoma organizzazione, non devono pagare l’Irap. E’ questo, in sintesi, il contenuto di 4 sentenze pronunciate dalla Corte di Cassazione a Sezioni Unite, che conferma la non assoggettabilità ad Irap dei redditi prodotti da agenti e rappresentanti di commercio, purché privi di una autonoma organizzazione. Come noto, l’art. 2, D.Lgs. …

F24 telematico: dal 1 ottobre altre complicazioni per pagare

di Sergio Massa 3 CommentiIn Il peso del fisco

Sembra impossibile ma anche pagare imposte e contributi allo Stato sta diventando sempre piu’ un complicato adempimento. Il Decreto Renzi infatti (D.L. n. 66/2014) ha previsto che a partire dal 1° ottobre 2014, nella maggioranza dei casi, i versamenti con F24 inerenti Iva, Irpef, Ires, Irap, Addizionali, Imposte sostitutive, contributi previdenziali e assistenziali, Imu, Tasi, Tari dovranno essere esclusivamente telematici. …

Sblocca Italia: bonus fiscale del 20% a chi costruisce o acquista un immobile per concederlo in locazione

di Mario La Manna CommentaIn Il peso del fisco, Manovre Fiscali, Parliamo di ...

Il Decreto Legge “Sblocca Italia”, nonostante sia stato notevolmente alleggerito rispetto alla prima versione, contiene numerose misure volte a rilanciare l’edilizia. Quella contenuta nell’articolo 21, titolato “Misure per l’incentivazione degli investimenti in abitazioni in locazione”, assume la forma di un’agevolazione fiscale e, in particolare, di una deduzione IRPEF. L’abbattimento della base imponibile spetta ai soggetti privati (persone fisiche non imprenditori) …

Pos senza sanzioni: il creditore risponde delle ulteriori spese

di Susanna Finesso 6 CommentiIn Il peso del fisco, Parliamo di ...

Da oggi dunque si può chiedere di pagare qualsiasi servizio o acquisto di bene per importi superiori a 30 euro con la moneta elettronica ossia bancomat, carte di credito e carte prepagate. E’ entrata in vigore dopo diversi rinvii e tra mille polemiche la norma contenuta nel Decreto legge 179/2012 (decreto «crescita 2.0») del Governo Monti. Si tratta dell’obbligo per …