La dichiarazione degli investimenti all’estero: l’esperienza americana e italiana a confronto

di Marco Q. Rossi CommentaIn Fiscalità Estera

Sia in Italia che negli Stati Uniti esistono specifiche normative che prevedono la dichiarazione, da parte dei soggetti residenti, di conti bancari ed investimenti detenuti all’estero. La normativa statunitense si applica ai cittadini americani ovunque residenti, e a cittadini americani e stranieri residenti negli USA. Ai fini della determinazione della residenza si fa riferimento alla normativa fiscale interna americana e …

Aspetti fiscali del fisco irlandese

di Rag. Guido Ascheri CommentaIn Fiscalità Estera

Nei raffronti fra i sistemi fiscali dei vari paesi,di solito, si fa riferimento alle sole imposte sui redditi ed all’imposta sula valore aggiunto. Si ignora la miriade di altre imposte e tasse che affliggono imprenditori e contribuenti. Appare invece interessante constatare che il sistema dell molte imposte è comune a tutti gli stati moderni. La politica fiscale si differenzia per …

Il contratto di concessione di vendita nell’ambito internazionale

di Enrico Calore CommentaIn Fiscalità Estera

L’articolo del dott. Enrico Calore pubblicato sul n. 4 della Rivista sulla Fiscalità Estera tratta della “scelta del distributore/concessionario per la commercializzazione dei propri prodotti sui mercati esteri. Il contratto atipico di concessione e le inevitabili problematiche derivanti dalla mancanza di specifiche leggi di riferimento. La distribuzione in ambito extra- europeo e le conseguenze in caso di risoluzione contrattuale, con …

Francia: la Società per azioni semplificata

di Ammirati Rag. Margherita CommentaIn Fiscalità Estera, Fiscalità Estera

Il mondo economico è in costante ed inarrestabile evoluzione. La legislazione deve essere costantemente essere aggiornata per adeguarsi o anticipare queste mutazioni. In Francia è stata creata la società per azioni semplificata che la lo scopo, peraltro raggiunto, di favorire l’esercizio delle attività commerciali ed artigianali, mettendo a disposizione dell’imprenditore efficaci strumenti giuridici di semplice utilizzo. Recentemente in Italia è …

Trasporto di contante al seguito nella comunità europea

di Rag. Guido Ascheri CommentaIn Fiscalità Estera

L’uso del denaro contante pare sia divenuto il responsabile dei mille mali. Favorirebbe il terrorismo internazionale, il riciclaggio di denaro proveniente da attività illecite, l’esportazione di capitali e chi più ne ha più ne metta. La libera circolazione dei capitali all’interno della Comunità Europea dovrebbe essere uno dei pilastri sui cui la stessa si basa. Ed in effetti, la Comunità …