La tassazione degli immobili dei non residenti nel Regno Unito

di Angelo Chirulli CommentaIn Fiscalità Estera, Testata

Panoramica sulle leggi relative alla cessione di beni immobili situati nel Regno Unito da parte di individui ed entita’ non residenti Evoluzione della legge Prima del mese di Aprile 2013, le società non residenti nel Regno Unito non rientravano nel campo di applicazione dell’imposta sulle plusvalenze, a meno che non si trattasse di immobili che venivano utilizzati da una stabile …

Come finanziare una Limited Company nel Regno Unito

di Angelo Chirulli CommentaIn Fiscalità Estera, Primo Piano

Ottenere finanziamenti adeguati per poter iniziare e/o continuare ad operare è, per la maggior parte delle aziende, una delle problematiche più importanti da affrontare. Ci sono alcune fonti di finanziamento abbastanza conosciute, come i finanziamenti bancari, tuttavia esistono anche diversi tipi di finanziamenti vantaggiosi sotto il profilo delle imposte, come l’Enterprise Investment Scheme (EIS) e il Venture Capital Trusts (VCT). …

Aspetti previdenziali e fiscali dei lavoratori non residenti in Italia

Controllate estere: la normativa antielusiva CFC

di Francesco Brandi CommentaIn Accertamento, Contenzioso, Fiscalità Estera, Primo Piano

L’articolo 167 del TUIR disciplina la normativa riguardante le cosiddette controlled foreign companies, (CFC) cioè le società controllate estere residenti o localizzate in Stati o territori a fiscalità privilegiata, i c.d. “paradisi fiscali” compresi nella black list di cui al D.M. 21 novembre 2001. Tale disposizione ha esercitato un notevole impatto nel sistema vigente tributario, comportando il superamento dello schermo …

Conseguenze fiscali dopo le nuove regole sul domicilio nel Regno Unito

di Angelo Chirulli 2 CommentiIn Brexit, Fiscalità Estera, Testata

Conseguenze fiscali scaturenti dalla introduzione delle nuove regole sul Domicilio nel Regno Unito e dal trasferirsi in/lasciare la Gran Bretagna Le regole sul Domicilio nel Regno Unito sono cambiate il 6 aprile 2017. A tutt’oggi le plusvalenze su immobili residenziali presenti nel Regno Unito sono imponibil indipendentemente dallo Stato di Residenza o di Domicilio della persona in esame. Un individuo …

Come aprire un’attività d’impresa nel Regno Unito

di Angelo Chirulli CommentaIn Fiscalità Estera, Fiscalità Estera, Testata

Forme principali per l’esercizio della attività di impresa nel Regno Unito Un’azienda estera può esercitare la propria attività nel Regno Unito direttamente (in altre parole creando una filiale o “branch”), o creando una succursale in UK (“subsidary”), oppure entrando a far parte di una LLP o “Limited Liability Partnership” . Le differenze  possono essere sostanziali. Esercizio diretto  Se una società …

brexit e business corporation

Agevolazione per Imprenditori nel Regno Unito – Enterpreneurs’ Relief

di Angelo Chirulli CommentaIn Fiscalità Estera, Testata

Nel Regno Unito l’Enterpreneur Relief (ER) consente alle persone fisiche di beneficiare di una aliquota ridotta del 10% relativa alla tassazione delle plusvalenze. Questa aliquota deve essere messa a confronto con l’aliquota normale del 28% che si applica sui guadagni provenienti dalla vendita di proprieta’ ad uso residenziale locate nel Regno Unito e alla aliquota del 20% prevista per i …