Rendicontazione dati nazionali paese per paese – Country-by-Country Reporting

di Giovanna Palma CommentaIn Dichiarazioni, Fiscalità Estera, Testata

Country-by-Country Reporting (cd. CbCR): condizioni esimenti ed obblighi della controllata designata o supplente. Dal 1 gennaio 2016, in attuazione delle direttive OCSE, la Legge n. 208 del 28 dicembre 2015 (legge di Stabilità) ha introdotto l’obbligo alla rendicontazione Paese per Paese. Le informazioni raccolte con la rendicontazione Country-by-Country rientrano nell’ambito delle politiche di scambio automatico obbligatorio di informazioni in materia …

Gli incentivi fiscali per gli investitori residenti nel Regno Unito

di Angelo Chirulli CommentaIn Fiscalità Estera, Testata

Seed Enterprise Investment Scheme vs Enterprise Investment Scheme: incentivi fiscali per gli investitori residenti nel Regno Unito Nel Regno Unito vi sono due generose agevolazioni fiscali da tenere in considerazione quando si tratta di investire in azioni di Societa’ di nuova costituzione. Dal punto di vista della Dichiarazione dei Redditi individuale degli investitori, eventuali benefici fiscali scaturenti dai succitati schemi …

Come individuare i Paesi «black list» ai fini del Quadro RW

di Donato Spagna CommentaIn Fiscalità Estera, In Evidenza

Quando si parla di attività ed investimenti detenuti all’estero, una delle conseguenze più importanti della mancata compilazione Quadro RW della dichiarazione dei redditi è il sorgere di una serie di presunzioni di legge nel caso in cui le attività o gli investimenti siano detenuti in un Paese c.d. a “fiscalità privilegiata”. Si sta parlando, in sostanza, delle conseguenze determinate dall’applicazione …

La tassazione degli immobili dei non residenti nel Regno Unito

di Angelo Chirulli CommentaIn Fiscalità Estera, Testata

Panoramica sulle leggi relative alla cessione di beni immobili situati nel Regno Unito da parte di individui ed entita’ non residenti Evoluzione della legge Prima del mese di Aprile 2013, le società non residenti nel Regno Unito non rientravano nel campo di applicazione dell’imposta sulle plusvalenze, a meno che non si trattasse di immobili che venivano utilizzati da una stabile …

Tassazione del lavoratore operante all'estero

Lavoratori all’estero e incentivi per il rientro dei cervelli

di Rag. Luigi Rodella 403 CommentiIn Lavoratori all'estero, Primo Piano

Nel corso di questi ultimi anni, sono stati emanati numerosi provvedimenti per incentivare il rientro nel nostro Paese di lavoratori operanti all’estero. Per le novità dopo il decreto crescita ti segnaliamo l’articolo Rientro dei cervelli in Italia: le agevolazioni previste dal decreto crescita per gli impatriati Queste azioni governative hanno sempre cercato di attrarre quelle figure professionali di alto livello, …