Trust inefficace se in danno ai creditori Sentenza Tribunale di Bologna del 2015

Fondo Patrimoniale: tutela incerta – Cass. n. 20998-2018

di Paolo Soro CommentaIn Accertamento, Commenti Giurisprudenza e Prassi, In Evidenza, Primo Piano

Il Fondo Patrimoniale (rubricato agli artt. 167-171 del Codice Civile) ha inizialmente incontrato il favore dei contribuenti, posto che sembrava risultare un mezzo efficace per proteggere i propri beni, previo vincolo di destinazione esclusivo per i bisogni della famiglia, rispetto alle possibili azioni esecutive poste in essere dai creditori, a fronte delle eventuali obbligazioni singolarmente contratte da uno dei coniugi …

Aspetti previdenziali e fiscali dei lavoratori non residenti in Italia

Controllate estere: la normativa antielusiva CFC

di Francesco Brandi CommentaIn Accertamento, Contenzioso, Fiscalità Estera, Primo Piano

L’articolo 167 del TUIR disciplina la normativa riguardante le cosiddette controlled foreign companies, (CFC) cioè le società controllate estere residenti o localizzate in Stati o territori a fiscalità privilegiata, i c.d. “paradisi fiscali” compresi nella black list di cui al D.M. 21 novembre 2001. Tale disposizione ha esercitato un notevole impatto nel sistema vigente tributario, comportando il superamento dello schermo …

Sospensione modello F24 : definitivi i profili di rischio in un provvedimento

di Salvatore Petronio CommentaIn Accertamento, Testata

Con il provvedimento del 28/08/2018, protocollo numero 195385, sono stati definiti i profili di rischio al verificarsi dei quali l’Agenzia delle Entrate provvederà a sospendere l’esecuzione delle deleghe di pagamento, di cui agli articoli 17 e seguenti del D.Lgs. n. 241 del 1997, per un periodo non superiore ai 30 giorni. La legge di bilancio 2018, al comma 990 dell’art. …

Condono liti fiscali pendenti

Rinuncia all’eredità: Fisco sconfitto – Cass 13639/2018

di Paolo Soro 3 CommentiIn Accertamento, Commenti Giurisprudenza e Prassi, Contenzioso, Primo Piano

Condizione imprescindibile affinché possa sostenersi l’obbligazione del chiamato a rispondere dei debiti del  parente  defunto, è che quest’ultimo abbia accettato l’eredità. Questa la conclusione della Cassazione nella recente Ordinanza n. 13639 del 30 maggio 2018 . Il caso riguardava  alcuni avvisi di accertamento per IVA (annualità 2003/2004/2005) notificati a moglie e figlio di un contribuente, precedentemente deceduto il 03/12/2008.  Non …

Fatture false: come si prova che il soggetto è inconsapevole?

di Redazione fiscoetasse.com 1 CommentoIn Accertamento, Contenzioso

Quando si parla di fatture per operazioni soggettivamente inesistenti ci si riferisce ad una sorta di evoluzione della falsità oggettiva, caratterizzata cioè dal fatto che in questo caso la prestazione o la cessione esistono effettivamente ma risulta fittizio il soggetto che svolge il servizio o fornisce il bene, ossia colui che emette la fattura (perciò si parla di falsità soggettiva). …

indici di affidabilità ISA

ISA: i nuovi Indici Sintetici di Affidabilità fiscale

di Luigi Pellecchia CommentaIn Dichiarazioni, Studi di settore, Testata

Con il DL 50/2017 vengono istituiti gli ISA (Indici Sintetici di Affidabilità fiscale) che, così come previsto dalla stesso norma, sono stati  approvati con decreto del Ministro dell’Economia e delle Finanze (MEF) il 23/03/2018. La loro introduzione nel ns ordinamento fiscale risale al  DL 193/2006, dove fu previsto che, con decreto del MEF, si sarebbero individuati nuovi indicatori di affidabilità …