About the Author
identicon

Mirco Gazzera

Google+

Dottore commercialista e attualmente vive e lavora a Savona. Diplomato all'istituto tecnico commerciale "P. Boselli" di Savona, ha conseguito la laurea triennale in "Economia aziendale" e la laurea specialistica in "Attività professionali, amministrazione, finanza e controllo", presso la facoltà di economia dell’università di Genova. Nel dicembre 2011 ha conseguito il master in "Diritto tributario", diretto dai presso la facoltà di giurisprudenza dell'università di Genova. www.parerefiscaletributario.it

Legge di stabilità 2015: il nuovo regime forfettario per gli autonomi

di Mirco Gazzera 2 CommentiIn Iva, Legge di Stabilità

L’articolo 9 della bozza del disegno di “Legge di stabilità 2015”, prevede una profonda riforma dei regimi fiscali agevolati. La linea seguita dal Governo è quello di ridurre a tre (ordinario, semplificato e forfettario) i regimi fiscali oggi previsti.

Redditometro: avviso di accertamento annullato nei confronti del figlio aiutato economicamente dai genitori

di Mirco Gazzera 3 CommentiIn Accertamento, Commenti Giurisprudenza e Prassi, Contenzioso, Redditometro

Annullato l’avviso di accertamento sintetico da redditometro emesso nei confronti del figlio aiutato economicamente dai genitori, in quanto il sostenimento costituisce donazione indiretta, questo è quanto affermato dalla sentenza numero 71/01/14 del 18 marzo 2014.

Installazione di apparecchiature per il gioco del lotto: scatta il pro-rata di detraibilità IVA

di Mirco Gazzera 2 CommentiIn Accertamento, Commenti Giurisprudenza e Prassi, Iva

I contribuenti con l’intenzione di installare apparecchiature per il gioco (lotto, slot machine, etc.), devono valutare previamente gli effetti che tale operazione potrà produrre, non solo in termini di ricavi prevedibili dall’attività, ma anche di maggiori costi scaturenti dai limiti alla detraibilità dell’IVA sugli acquisti per effetto del pro-rata IVA.

Dichiarazione congiunta dei coniugi e accertamento unico

di Mirco Gazzera CommentaIn Accertamento, Commenti Giurisprudenza e Prassi, Contenzioso

La Corte di Cassazione, nella Sentenza numero 7612 del 02.04.2014, ha ribadito un principio consolidato in materia di dichiarazione congiunta dei coniugi: l’accertamento concerne entrambi i coniugi solidalmente responsabili, a prescindere dal fatto che la maggiore imposta contestata riguardi la posizione di uno di essi e che il matrimonio sia stato successivamente sciolto. La notifica dell’atto impositivo, inoltre, può essere …

Mancata risposta al questionario: quando scattano le preclusioni documentali per il contribuente?

di Mirco Gazzera CommentaIn Accertamento, Commenti Giurisprudenza e Prassi, Contenzioso, Redditometro

La Corte di Cassazione, nella sentenza numero 7978 del 2014, ha ribadito alcuni interessanti principi in tema di mancata risposta al questionario da parte del contribuente. L’argomento assume particolare rilievo, per esempio, in materia di accertamenti fondati sul redditometro nei quali l’Agenzia delle Entrate inizia l’attività di accertamento “in contatto” con il contribuente dall’invio di un questionario. La disciplina dell’art. …