About the Author
identicon

Carlo Adriani

Vive a Schio (Vicenza) dove svolge la professione di Dottore Commercialista Sindaco e Revisore dei Conti, Arbitro e consulente tecnico del Tribunale di Vicenza con svolgimento di svariate CTU; già consigliere dell’Ordine Dottori Commercialisti di Vicenza, esperto nella consulenza per operazioni straordinarie e per la valutazione di aziende, quote e patrimoni, in successioni ereditarie, divisioni e contrattualistica in generale; Esperto nella normativa civilistica e fiscale della Croazia e di problematiche giuridiche e fiscali internazionali, in particolare riguardo alla compravendita, possesso, e gestione di immobili e patrimoni all’Estero.

Rapporti con società in black list e tassazione dei dividendi di società controllate e collegate all’estero a seguito delle modifiche introdotte dal decreto internazionalizzazione

Tassazione dividendi, utili e proventi assimilati esteri

di Carlo Adriani CommentaIn Fiscalità Estera, Rassegna Rivista Estera

Gli utili, o i proventi assimilati, italiani ed esteri, percepiti dalle persone fisiche non imprenditori, sono soggetti in alcuni casi a tassazione ordinaria (in dichiarazione dei redditi) relativamente ad una percentuale di quanto percepito, mentre in altri casi sono soggetti a tassazione alla fonte (e non sono dunque da indicare nella dichiarazione dei redditi) sull’intera somma percepita. Questo diverso trattamento …

Capital Gain internazionali da parte di un residente in Italia

di Carlo Adriani CommentaIn Fiscalità Estera, Rassegna Rivista Estera

Il Capital Gain è la differenza fra guadagni e perdite derivanti dalla compravendita di azioni o altri valori mobiliari. Per chi ha residenza fiscale in Italia le plusvalenze – o Capital Gain – su titoli esteri, si considerano prodotte in Italia, indipendentemente dalla nazionalità dell’intermediario o dell’ente o società che ha emesso le azioni o i titoli. Le plusvalenze realizzate …