Brandi Francesco

[email protected]
Brandi Francesco

Funzionario presso Agenzia delle Entrate, Direzione centrale affari legali e contenzioso; dottorando in diritto tributario pressa la facoltà di Giurisprudenza dell'Università "La Sapienza" di Roma.

Documenti pubblicati sul Business Center

L'autore Brandi Francesco ha i seguenti 178 documenti:

No IRAP per sindaci e cessione diritti - Cass.12052/18

Irap commercialista con attività di sindaco e cessione di diritti d’autore COMMENTO alla ordinanza di Cassazione n.12052 del 17.5.2018

Operazioni inesistenti ed onere prova -Cass. 11873/2018

Operazioni inesistenti e onere probatorio - Commento alla ordinanza di Cassazione n. 11873 del 15.5.2018

Prescrizione rimborso IVA - Cass. n. 11628/2018

Rimborso Iva: prescrizione dopo 10 anni dall’esposizione in dichiarazione . Commento alla ordinanza della Corte di Cassazione n. 11628 del 14.5.2018

Regime del margine e buona fede - Cass. n. 9995/2018

Regime del margine sui veicoli usati e buona fede - Commento alla ordinanza di cassazione n. 9995 del 24.4.2018

La notifica con corriere è inesistente - Cass.8089/2018

"Notifica atti del processo tributario con corriere privato inesistente" Commento alla sentenza di Cassazione n. 8089 del 3.4.2018

Speciali pubblicati

Speciale del 16/11/2015

Elusiva la donazione e successiva cessione di terreno edificabile

La sentenza della Cassazione civile n. 20250/2015 riconosce come elusiva l'operazione di donazione a parenti e successiva cessione a terzi della proprietà di un terreno
Speciale del 10/11/2015

Comunicazioni di irregolarità: obbligo di invio al contribuente

La Cassazione 19052-2015 sull'obbligo di comunicare al contribuente le irregolarità riscontrate in dichiarazione. Il caso controlli automatizzati
Speciale del 26/10/2015

Reati tributari: la responsabilità del prestanome

Nell'ipotesi di una ditta "apparentemente" individuale "di fatto" gestita da terzi, il prestanome è imputabile per reati tributari: Cassazione 38788/2015
Speciale del 09/10/2015

Emendabilità della dichiarazione: Cassazione n.18180/2015

Una panoramica sulla natura giuridica della dichiarazione alla luce della recente ordinanza della Cassazione sulla emendabilità
Speciale del 28/09/2015

L'antieconomicità basta per l'accertamento analitico-induttivo

Le più recenti sentenze della Cassazione (n. 18178 e 13734/2015) in materia di accertamento induttivo e antieconomicità delle scelte aziendali.