Rodella Rag. Luigi

[email protected]
Rodella Rag. Luigi

Consulente del lavoro – Da oltre venti anni si occupa della gestione del “rapporto di lavoro estero”, collaborando con Istituti di formazione alla redazione di pubblicazioni, all’attività di formazione e di consulenza sugli expatriates. In importante Gruppo industriale italiano, ha ricoperto il ruolo di Responsabile di “Amministrazione dirigenti e compensation”. Successivamente come professionista, ha assistito Commissari governativi alla definizione di processi di ristrutturazione, che prevedevano la cessione e la ricollocazione dei lavoratori in esubero. E_mail: [email protected]

Documenti pubblicati sul Business Center

L'autore Rodella Rag. Luigi ha i seguenti 4 documenti:

Incentivi per il rientro dei lavoratori dall'estero

Analisi degli incentivi per il rientro in Italia di lavoratori operanti all’estero, ricercatori, ricercatori e docenti, contro-esodati e impatriati; 212 p.

Lavoro estero e rientro cervelli (Pacchetto eBook)

Pacchetto completo di 2 ebook in pdf: Il Lavoro all'estero - 370 risposte e Incentivi per il rientro dei lavoratori dall'estero

Lavoro Estero: Richiesta Quesito Online

Il servizio funziona in modo semplice 1. Acquista il servizio 2. Invia il tuo quesito compilando un form 3. Entro 48 ore lavorative riceverai la risposta

Il Lavoro all'estero - 370 risposte in 460 pagine

Residenza del lavoratore - rimborso imposte pagate all’estero - determinazione credito d’imposta - convenzioni bilaterali - lavoratori frontalieri

Speciali pubblicati

Speciale del 08/05/2012

Oneri di utilità sociale: la modifica apportata dal decreto sulle semplificazioni fiscali e la ricaduta su alcuni contratti collettivi

Alcune riflessioni in merito alla modifica introdotta all’articolo 51 comma 2 lettera f-bis) del Tuir, sui cd. “oneri di utilità sociale”.
Speciale del 07/05/2012

Lavoratori all’estero: il rimborso delle imposte in base all’art. 165 del Tuir

Lavoratori espatriati: la determinazione della tassazione concorrente e l’attribuzione del credito di imposta
Speciale del 23/04/2012

Lavoratori espatriati: il concetto dei “183 giorni”

Quando ci apprestiamo a trattare il tema sugli espatriati, e più nello specifico gli aspetti fiscali, ci imbattiamo spesso nel concetto dei “183 giorni”, ed alcune volte siamo indotti a fare un po’ di confusione.
Speciale del 16/04/2012

Lavoratori espatriati: la determinazione della tassazione concorrente e l’attribuzione del credito di imposta

I lavoratori inviati all’estero per lunghi periodi, qualora mantengano la residenza fiscale in Italia, sono obbligati a pagare le imposte sia in Italia che all’estero.
Speciale del 11/04/2012

La tassazione del trattamento di fine rapporto maturato all’estero

La tassazione del trattamento di fine rapporto, trova una diversa disciplina rispetto a quella delle retribuzioni ordinarie, per quei lavoratori italiani, alle dipendenze di aziende italiane distaccati all’estero e successivamente al distacco, acquistano la residenza fiscale del Paese di destinazione.

Articoli dal Blog

Lavoratori non residenti (Parte 2°)

Pubblicato il 2014-03-06

Lavoratori non residenti (Parte 1°)

Pubblicato il 2014-02-16