Speciali pubblicati da Gesuato Elisabetta

Speciale del 24/06/2014

POS dal 30.06.2014: un obbligo ancora senza sanzione

Dal 30 giugno 2014 per importi superiori a 30 € tutte le imprese e i professionisti, a prescindere dal fatturato dichiarato nell'anno precedente, dovranno dare la possibilità ai loro clienti del pagamento elettronico tramite Pos. Nessuna sanzione tuttavia è ancora prevista per gli inadempienti.
Speciale del 12/06/2014

Proroga dei versamenti da Unico, a breve la conferma

L'intervento dovrebbe essere analogo a quello dell'anno scorso, effettuato con D.p.c.m. del 13.06.2013; pertanto anche in assenza del testo ufficiale, si ritiene utile riepilogare quelli che dovrebbero essere i "nuovi termini di versamento".
Speciale del 29/05/2014

Il 3 giugno scade la tassa annuale sulle unità da diporto

Quest'anno la tassa sulle unità da diporto, che riguarda il periodo 1.5.2014-30.4.2015, slitta al 3 giugno in quanto il 31 maggio cade di sabato e il 2 giugno è festivo.
Speciale del 23/05/2014

Tasi, si paga a giugno nei comuni che hanno deliberato

Il pagamento slitta invece a settembre 2014 per i cittadini che possiedono o detengono immobili diversi dall'abitazione principale nei comuni che non hanno adempiuto entro il 23.05.2014 alla definizione delle delibere relative alla TASI.
Speciale del 15/04/2014

2 per mille ai partiti, si sceglie con una firma

Da quest'anno i contribuenti che presentano il 730 o il mod. Unico Pf, possono scegliere di destinare il 2 per mille dell'Irpef ad un partito politico. La scelta è possibile anche le persone fisiche che, pur essendo titolari di redditi, non sono tenute alla presentazione della dichiarazione.
Speciale del 11/04/2014

Il Cud dell'Inps è on line, il cartaceo su richiesta

In vista della scadenza della presentazione della dichiarazione dei redditi è utile ricordare ai pensionati che anche quest'anno (come nel 2013) il Cud dell'INPS si scarica direttamente on line: l'Ente non invierà il modello a casa. Per chi non è pratico del web sarà comunque possibile ottenere il Cud cartaceo.
Speciale del 09/04/2014

Al VIES è possibile iscriversi anche on line

Dal 26 marzo i soggetti già in possesso di partita Iva che vogliono iscriversi all'Archivio VIES, possono farlo direttamente on line sul sito internet dell'Agenzia delle entrate, basta essere in possesso delle credenziali per l'accesso a Fisconline o Entratel. Ad annunciarlo l'Agenzia delle entrate con il comunicato stampa del 26.03.2014.
Speciale del 01/04/2014

5 per mille 2014: ecco come inserirsi negli elenchi

Gli enti che vogliono accedere al riparto del 5 per mille devono presentare una domanda di iscrizione entro il 7 maggio 2014. La pubblicazione degli elenchi dei beneficiari/esclusi sarà poi predisposta dall'Agenzia delle entrate e pubblicata sul suo sito internet.
Speciale del 18/03/2014

Destinazione Italia, le agevolazioni per le imprese

Con il Decreto "destinazione Italia", da poco convertito in legge e pubblicato in Gazzetta Ufficiale, sono state introdotte importanti novità alla disciplina dell'APE e agevolazioni per le imprese: dal credito d'imposta per spese di ricerca e sviluppo , per soluzioni di commercio elettronico alla compensazione delle cartelle esattoriali con crediti maturati con la Pubblica Amministrazione.
Speciale del 11/03/2014

Il Salva Roma-ter modifica la Tasi e la web tax

Tra le altre disposizioni contenute nel decreto si ricorda la proroga al 31.03.2014 per la definizione agevolata delle cartelle, e l'importo del "bonus mobili" limitato al costo della ristrutturazione dell'immobile
Speciale del 05/03/2014

Pagamenti con bancomat, obbligo rinviato al 30 giugno 2014

L'obbligo di accettare i pagamenti con mezzi diversi dal contante scatterà dal 30 giugno 2014, e finché non sarà emanato un decreto attuativo l'obbligo resterà generalizzato, cioè a prescindere dall'importo e dal soggetto che eroga la vendita/servizio.
Speciale del 26/02/2014

Affitti: sì al contante sotto i mille euro

Il Mef ha fatto marcia indietro sulla questione dell'obbligo di pagare con assegno e bonifico il canone degli affitti abitativi, ed ha affermato che il contante può essere usato senza rischiare sanzioni fino a 999,99 euro.
Speciale del 28/01/2014

Torna il regime di tassazione catastale

Abrogato l'anno scorso, il regime di tassazione catastale è stato ripristinato con la recente legge di stabilità e dal 2014 può essere scelto dalle società agricole, in alternativa al regime ordinario.
Speciale del 21/01/2014

Modello Iva 2014, ecco le novità

La dichiarazione IVA 2014 (in forma autonoma o unificata) va presentata in via telematica, direttamente o tramite un intermediario abilitato, entro il 30 settembre 2014.
Speciale del 14/01/2014

Con l'integrativa trasformi il rimborso in compensazione

I contribuenti possono cambiare la richiesta di rimborso, indicata nei Mod. Unico o Irap 2013, scegliendo in alternativa la compensazione, sempre che il rimborso non sia già stato erogato.
Speciale del 13/01/2014

Mini-Imu, ecco come si calcola

La mini-Imu 2013 dovrà essere pagata entro il 24 gennaio. La scadenza originariamente fissata al 16 gennaio è stata posticipata dalla Legge di Stabilità 2014.
Speciale del 09/01/2014

Distributori automatici: Iva al 10% per tutti

Per le operazioni effettuate a partire dal 1° gennaio 2014 l'aliquota Iva per la somministrazione di alimenti e bevande tramite distributori automatici è unica al 10%.Viene pertanto eliminata la distinzione tra aliquota del 4% e del 10%, che si fondava sul luogo di ubicazione del distributore automatico.
Speciale del 13/12/2013

Immobili merce, niente Imu anche per quelli ristrutturati

Gli immobili merce non pagano la seconda rata di Imu 2013 e sono esentati dall'Imu 2014, compresi quelli acquistati dall'impresa e sui quali sono stati eseguiti incisivi interventi di recupero.
Speciale del 29/11/2013

Cedolare secca: l'acconto entro il 2 dicembre

La nuova aliquota del 15% della cedolare secca sugli affitti concordati può essere utilizzata ai fini del calcolo dell'acconto dovuto entro il prossimo 2 dicembre (il 30 novembre cade di sabato), ma solo se si utilizza il metodo previsionale.
Speciale del 19/11/2013

Tassa sulle imbarcazioni: via libera ai rimborsi

Da ieri 18 novembre, i possessori di imbarcazioni che hanno versato in eccesso la tassa annuale sulle unità da diporto, possono chiederne il rimborso presentando on-line apposita domanda. Il software è disponibile da ieri sul sito dell'Agenzia delle Entrate.