Speciali in Ravvedimento

Sono presenti 24 articoli
Speciale del 05/06/2019

Ravvedimento operoso 2019: tutte le sanzioni per mettersi in regola

Come ravvedersi per sanare il mancato pagamento delle imposte entro i termini: tutte le sanzioni del Ravvedimento 2019
Speciale del 21/03/2019

Divieto di compensazione orizzontale in presenza di ruoli non pagati

Divieto di compensazione orizzontale in presenza di ruoli scaduti di ammontare superiore a 1.500,00 euro, cosa occorre considerare nel predetto limite
Speciale del 03/01/2019

Interessi legali più alti dal 2019: 0,8% a partire dall'1.1.2019

Più pesante il ravvedimento 2019, a partire dal 1° gennaio 2019 la misura degli interessi legali è pari allo 0,8%, quasi triplicati rispetto al 2018
Speciale del 21/07/2018

Denuncia Imu e Tasi: dalla presentazione al ravvedimento

Excursus sull'obbligo di presentazione della denuncia IMU-TASI e sulla possibilità di ravvedimento a partire dal 30 luglio
Speciale del 15/01/2018

Revisori legali: il 31 gennaio scade il contributo 2019

Entro il 31.01.2019 i revisori devono versare in un'unica soluzione il contributo annuale 2019
Speciale del 22/11/2017

Imu e Tasi: regole di ravvedimento operoso

Tutte le date e le sanzioni per il ravvedimento operoso del saldo Imu e Tasi 2017
Speciale del 16/11/2017

Dichiarazioni, dopo l’invio la consegna ai contribuenti

Occhio alle dichiarazioni presentate, c'è tempo fino al 29.01.2018 per ravvedersi con le tardive
Speciale del 17/10/2016

Dichiarazione dei redditi 2016: ravvedimento per omessa e tardiva presentazione

I chiarimenti della Circolare 42 sull'applicazione del ravvedimento operoso nel caso di presentazione integrativa, tardiva, omessa.
Speciale del 19/08/2016

Proroga 770/2016 al 15.09.2016 vale anche per le ritenute del 2015

Entro il 15.09.2016 è possibile versare le ritenute omesse del 2015, tramite ravvedimento operoso, inviando così correttamente il modello 770/2016.
Speciale del 29/07/2016

Dichiarazione tardive 2016: le sanzioni per l'intermediario

Le dichiarazioni tardive hanno effetti e sanzioni diversi per l'intermediario e per il contribuente. Di seguito le differenze e come ravvedersi.
Speciale del 29/12/2015

Voluntary: quadro RW entro il 29 dicembre con piccola sanzione

Per chi presenta la Voluntary è d’obbligo presentare il quadro RW necessariamente fuori termine utilizzando il Ravvedimento entro oggi 29 dicembre
Speciale del 10/09/2015

Ravvedimento operoso entro 90 giorni: sanzione ridotta al 15%

Per chi si regolarizza nei 90 giorni la sanzione minima sui cui calcolare il ravvedimento operoso passa al 15%. Ecco le anticipazioni del decreto sanzioni
Speciale del 04/05/2015

Sanatoria rivalutazione partecipazione donata entro il 19 giugno

I donatari che hanno erroneamente scomputato l'imposta sostitutiva pagata dal donante in passato, possono regolarizzare entro il 19 giugno 2015
Speciale del 22/01/2015

Il ravvedimento operoso durante gli accessi, le ispezioni e verifiche.

Dal 1 gennaio 2015 il Ravvedimento Operoso è possibile anche se nei confronti dei contribuenti sono iniziati accessi, ispezioni e verifiche. Vediamo in questo articolo come si applica il ravvedimento quando sono iniziati i controlli.
Speciale del 17/12/2014

La legge di Stabilità 2015 cambia le regole del Ravvedimento operoso

La Legge di Stabilità 2015 cambia le regole del ravvedimento operoso con effetto da gennaio 2015 introducendo sanzioni ridotte e tempi più lunghi in capo al contribuente e maggiori entrate fiscali in capo allo Stato con la riduzione degli oneri per l’attività di accertamento e di riscossione, magari anche coattiva. Sarà possibile ravvedersi anche dopo la consegna del verbale di contestazione, l’inizio della verifica o il ricevimento del questionario.