Speciali in Rivalutazione Terreni e Partecipazioni

Sono presenti 15 articoli
Ordina per:
Speciale del 13/04/2019

Rivalutazione terreni e partecipazioni2019: imposta sostitutiva a doppio binario

Imposta sostitutiva del 10% e dell'11% per la rivalutazione dei terreni e delle partecipazioni posseduti alla data del 1° gennaio 2019
Speciale del 10/03/2017

Rivalutazione terreni e partecipazioni posseduti al 1° gennaio 2017

La legge di stabilità 2017 ha previsto la riapertura dei termini per la rideterminazione del valore di acquisto dei terreni e partecipazioni
Speciale del 30/01/2017

Rivalutazione beni d’impresa e partecipazioni 2017: una guida

Rivalutazione dei beni d’impresa e delle partecipazioni nella legge di stabilità 2017: chi può farla, su quali beni e con quali modalità
Speciale del 16/07/2015

Rivalutazione terreni e partecipazioni in Unico 2015

I contribuenti che hanno optato per la rivalutazione nel 2015 dovranno riepilogarne i dati in Unico 2016, vediamo in Unico 2015 le rivalutazioni del 2014
Speciale del 10/01/2014

La Legge di Stabilità 2014 e le novità in materia di lavoro

Molti commi della legge di stabilità dedicati alla riduzione del costo del lavoro e alla proroga di strumenti di sostegno al reddito e di incentivi all'occupazione.
Speciale del 30/04/2013

Rivalutazione dei redditi dominicali e agrari dei terreni

La legge di stabilità per l'anno 2013 – Legge n. 228 del 24 dicembre 2012 – ha previsto per il triennio 2013-2015 una ulteriore rivalutazione dei redditi dominicali e agrari dei terreni, in vigore dall'1 gennaio 2013.
Speciale del 04/03/2013

Terreni e partecipazioni: l'ultima rivalutazione

La finanziaria 2013 ha riaperto i termini per la rivalutazione del valore dei terreni e delle partecipazioni posseduti alla data del 1° gennaio 2013 e l'Agenzia delle Entrate, con la recente circolare 1/E del 15.02.2013 ha pubblicato alcuni importanti chiarimenti in merito.
Speciale del 17/01/2013

Riapertura termini per la rivalutazione delle partecipazioni e dei terreni: alcune valutazioni sulla convenienza

Ritorna la riapertura dei termini per la rivalutazione delle partecipazioni e delle quote posseduti al 1 gennaio 2013.
Speciale del 23/12/2011

EDITORIALE: La settimana fiscale in breve dal 19 al 23 dicembre 2011

Le principali novità fiscali della settimana che si chiude il 23 dicembre 2011: La Manovra Monti è stata approvata dal Senato – Affrancamento delle plusvalenze latenti: pubblicato il Decreto attuativo – Fondi immobiliari chiusi: slitta al 16 gennaio 2012 il versamento della 1° rata dell’imposta sostitutiva - Adempimenti enti non commerciali: rendiconto annuale in ogni caso - Collegio sindacale obbligatorio nelle Srl se i ricavi o il patrimonio netto superiori a un milione di euro - Tesserino elettronico europeo per il riconoscimento delle qualifiche professionali - Disponibile online il software “Segnalazioni studi di settore Unico 2011” – Spesometro rinviato al 31 gennaio 2012 - L’Agenzia delle Entrate rilancia il servizio telematico Fisconline
Speciale del 29/08/2011

Terreni e partecipazioni non quotate, riaperti i termini per la rivalutazione

Riapertura dei termini per le rivalutazioni per i beni posseduti alla data del 1° luglio 2011, a fronte del pagamento dell’imposta sostitutiva sul nuovo valore. Per chi ha approfittato di questa opportunità, offerta per la prima volta nel 2002 e più volte riconfermata, e intende farlo ancora, c’è la possibilità di ottenere il rimborso dell’imposta pagata a suo tempo.
Speciale del 29/06/2011

Il Decreto Sviluppo 2011 riapre i termini per la rivalutazione di terreni e partecipazioni

Terreni e partecipazioni posseduti al 1° luglio 2011 si possono rivalutare con versamento dell’imposta sostitutiva e perizia di stima giurata entro il 30.06.2012
Speciale del 06/05/2011

DECRETO SVILUPPO – Riaperti i termini per la Rivalutazione dei terreni e partecipazioni

Il decreto sviluppo riapre i termini per la rivalutazioni dei terreni e delle partecipazioni con una importante novità che nel passato ha creato seri problemi: la possibilità di compensare l’imposta sostitutiva pagata in una precedente rivalutazione. La rivalutazione riguarda i beni posseduti alla data del 1 luglio 2011. Il pagamento entro il 30 giugno 2012. La possibilità di rivalutazione dei terreni e delle partecipazioni è stata Introdotta per la prima volta dalla Legge n. 488/2001 ed è stata oggetto di continue proroghe l’ultima delle quali scaduta il 2 novembre 2010
Speciale del 24/10/2010

Rivalutazione dei terreni edificabili e con destinazione agricola

E’ possibile rideterminare il valore dei terreni edificabili o agricoli in caso di diminuzione del valore precedentemente stimato? L’agenzia risponde con la risoluzione 111 del 22 ottobre che è possibile, anzi aggiungiamo noi a volte puo’ essere opportuno. Ricordiamo che la scadenza è il 2 novembre 2010.
Speciale del 09/10/2010

Rivalutazione terreni e partecipazioni al capolinea il 2 Novembre 2010

Rivalutazione terreni e partecipazioni: la rivalutazione dei terreni e delle partecipazioni non quotate entro il 2 novembre con una doppia scadenza: versamento dell’imposta della terza rata relativa al 2008; rivalutazione dei terreni e delle partecipazioni posseduti alla data del 1° gennaio 2010.