Rassegna Stampa in Ravvedimento

Sono presenti 175 articoli
Rassegna stampa del 25/09/2014

Remissione in bonis 5 per mille entro il 30 settembre

Gli enti che non hanno ancora presentato la domanda o la documentazione necessaria per partecipare al riparto del 5 per mille, ma che sono in regola con i requisiti, possono ricorrere entro fine mese alla remissione in bonis
Rassegna stampa del 21/08/2014

Dall’Agenzia 5 nuove guide

Fisco a portata di contribuente in 5 nuove guide nella nuova sezione del sito web delle Entrate “L’Agenzia informa”
Rassegna stampa del 18/08/2014

Ravvedimento non si estende ai contributi previdenziali

I contribuenti che non riusciranno a versare entro il prossimo 20 agosto avranno la possibilità di sfruttare il ravvedimento operoso, che resta invece precluso per gli contributi previdenziali
Rassegna stampa del 23/04/2014

Spesometro, ora ravvedimento entro un anno dall'invio

I contribuenti IVA che abbiano omesso l'invio dello spesometro 2013 potranno regolarizzare entro un anno dalla scadenza ricorrendo al ravvedimento operoso
Rassegna stampa del 17/12/2013

Interessi legali all'1% dal 2014

Ravvedersi costerà meno: la misura degli interessi legali passa dal 2,5% all'1%
Rassegna stampa del 30/10/2013

Diritto annuale Camera di Commercio come i tributi

Alle violazioni connesse al pagamento del diritto annuale si applicano le regole previste per quelle relative al pagamento dei tributi erariali
Rassegna stampa del 27/08/2013

Imposte non pagate, è tempo di ravvedimento

Se le imposte dovute entro il 20 agosto non sono state pagate in tutto o in parte, si può ricorrere ora al ravvedimento operoso
Rassegna stampa del 21/12/2012

Cedolare secca, “remissione in bonis” ammessa se comportamento coerente

La “remissione in bonis” è ammessa se il contribuente ha manifestato un comportamento coerente con il regime opzionale della cedolare secca, omettendo la sola presentazione del “modello 69” nei termini.
Rassegna stampa del 04/12/2012

Acconto di novembre non versato: al via il ravvedimento

E’ già tempo di ravvedimento per i contribuenti che non hanno effettuato il versamento dell’acconto di novembre entro il termine
Rassegna stampa del 15/11/2012

Remissione in bonis entro il 31 dicembre

Entro il 31 dicembre è ancora possibile presentare comunicazioni e formalità omesse per fruire di regimi agevolativi, pagando una sanzione di 258 euro
Rassegna stampa del 02/10/2012

UNICO 2012: possibilità di ravvedimento entro 90 giorni

I contribuenti che non hanno ancora presentato i modelli di dichiarazione possono ricorrere a ravvedimento entro 90 giorni
Rassegna stampa del 01/10/2012

Remissione in bonis: i chiarimenti delle Entrate

Chiarite in una circolare dell’Agenzia delle Entrate le modalità applicative dell’istituto della “remissione in bonis”, in particolare nei casi di riparto del 5 per mille
Rassegna stampa del 17/09/2012

Ravvedimento lungo “più corto” per l’IMU

Nel caso di errori o omissioni nel versamento dell’IMU, il ravvedimento lungo può avvenire fino al termine di presentazione della dichiarazione IMU, considerata “periodica”
Rassegna stampa del 12/09/2012

1° ottobre: termine per rimediare ad omissioni ed errori del passato

Entro il 1° ottobre è possibile presentare la dichiarazione integrativa o rettificativa o procedere al ravvedimento per gli errori commessi in precedenza
Rassegna stampa del 28/08/2012

Ravvedimento nullo se il calcolo degli interessi è sbagliato

Per la Cassazione un errore di calcolo degli interessi annulla l’efficacia del ravvedimento e giustifica la sanzione per omesso versamento dell’IVA