Normativa in Unico Società di Capitali

Sono presenti 64 articoli
Normativa del 12/05/2017

Scomputo delle perdite in caso di accertamento e adesione

Ecco la Circolare dell'Agenzia del 28.04.2017 n. 15, con le nuove indicazioni operative per lo scomputo delle perdite nei procedimenti di accertamento sia ordinario sia in adesione
Normativa del 14/02/2017

Dichiarazione Redditi Società di Capitali 2017: Modello e istruzioni

Approvato e pubblicato il modello di dichiarazione "REDDITI 2017–SC", relativo all'anno d'imposta 2016, con relative istruzioni; Provvedimento del 31.01.2017 n. 22476
Normativa del 27/09/2016

Consolidato nazionale: la Circolare dell'Agenzia

Ulteriori chiarimenti sul consolidato nazionale nella circolare dell'Agenzia delle Entrate. Il testo della Circolare del 26.09.2016 n. 40/E
Normativa del 05/08/2016

Trasferimento della residenza in Italia e valore normale delle attività/passività

Con la Risoluzione 69/2016 l'Agenzia ha fonrnito importanti chiarimenti su come applicare il valore normale per le attività/passività nel caso di fusione per incorporazione tra una società italiana e una holding estera
Normativa del 03/08/2016

Circolare 34/2016: credito d'imposta per investimenti nel mezzogiorno

Presupposti soggettivi ed oggettivi, modalità di calcolo e di utilizzo dell’incentivo, cumulo con altre agevolazioni, gli adempimenti necessari: i chiarimenti dell'Agenzia delle Entrate per usufruire del credito d'imposta.
Normativa del 29/01/2016

Unico Società di capitali 2016: modello e istruzioni

Approvato il modello di dichiarazione Unico SC 2016 con le relative istruzioni che qui alleghiamo; Provvedimento del 29.01.2016 n. 16310
Normativa del 21/12/2015

Ravvedimento entro il 29 dicembre per le dichiarazioni tardive o con errori

Dichiarazioni con errori o presentate in ritardo, l'Agenzia ricorda che c'è tempo fino al 29 dicembre per sfruttare il nuovo ravvedimento; Comunicato Stampa del 18.12.2015
Normativa del 10/06/2015

Prorogato al 6 luglio 2015 il termine per versare le imposte

Posticipato al 6 luglio 2015 il termine per effettuare i versamenti derivanti dalla dichiarazione dei redditi; Comunicato del MEF del 09.07.2015
Normativa del 09/06/2015

Correzione di errori contabili per mancata imputazione di costi e/o ricavi

Risoluzione Agenzia delle Entrate dell' 08.06.2015 n.57, cosa fare in caso di errori di contabilizzazione di componenti negativi e/o positivi in bilancio
Normativa del 05/06/2015

Agevolazione ACE e nuovi chiarimenti delle Entrate

Nuovi chiarimenti dell'Agenzia delle Entrate sull'agevolazione ACE (Aiuto alla crescita economica); Circolare dell'Agenzia delle Entrate del 03.06.2015 n. 21
Normativa del 04/05/2015

Modifiche ai modelli e istruzioni Unico SC, SP, ENC 2015

Approtate modifiche ai modelli e alle relative istruzioni di Unico 2015-ENC, Unico 2015-SC e Unico 2015-SP, nonchè alle istruzioni del Consolidato nazionale e mondiale 2015 e Irap 2015; Provvedimento del 30.04.2015
Normativa del 02/03/2015

L'Agenzia delle Entrate risponde ai quesiti della stampa specializzata

Black list, certificazione unica, dichiarazioni d'intento, reverse charge per il settore energetico, il nuovo regime forfettario, dichiarazione precompilata, questi sono solo alcuni temi sui quali l'Agenzia delle Entrate ha fornito chiarimenti con la Circolare del 19.02.2015 n. 6
Normativa del 03/02/2015

Dichiarazioni dei redditi 2015: pubblicati tutti i modelli definitivi

Pubblicate dall'Agenzia delle Entrate, le versioni definitive delle dichiarazioni 2015: Unico PF, Unico ENC, Unico SC, Unico SP, il Modello Consolidato nazionale e mondiale e la Dichiarazione Irap; con sei Provvedimenti distinti del 30.01.2015
Normativa del 27/10/2014

Rimborsi fiscali: come fornire l'IBAN all'Agenzia delle Entrate

L’Agenzia delle Entrate sta chiedendo a 100.000 società, attraverso la posta elettronica certificata (Pec), di comunicare il proprio codice Iban per ricevere più velocemente i rimborsi d'imposta direttamente sul conto corrente; Comunicato stampa del 24.10.2014
Normativa del 29/09/2014

Visto di conformità per compensazioni di crediti superiori a 15.000: le istruzioni dell'Agenzia

Le istruzioni operative per compensare i crediti superiori a 15.000 euro relativi a imposte sui redditi e addizionali, ritenute alla fonte, imposte sostitutive di quelle sul reddito e Irap; Con la Circolare del 25.09.2014 n. 28, l'Agenzia delle Entrate fornisce chiarimenti per il rilascio del visto di conformità previsto dalla Legge di Stabilità 2014