Scritture di chiusura ed il passaggio al Bilancio d'esercizio

Utile Guida in pdf sulle scritture di fine esercizio e il passaggio al Bilancio d'esercizio, che esamina le operazioni di determinazione del reddito d’esercizio soffermandosi, in particolare, sulle scritture di assestamento

Il prodotto è in formato zip

40,16 € + 22% IVA
(49,00 € IVA Compresa)
Data: 18/06/2013
Tipologia: Guida

Dettagli prodotto

La guida “Le scritture di chiusura ed il passaggio al bilancio d’esercizio” esamina le operazioni di determinazione del reddito d’esercizio soffermandosi, in particolare sulle scritture di assestamento.

L’esposizione è fatta seguendo lo schema di bilancio previsto dall’art. 2424 del Codice civile.

Per ciascuna voce di bilancio sono esposte:
  • le verifiche e i controlli da attuare prima di redigere le scritture di assestamento;
  • l’elenco delle scritture di assestamento che possono essere necessarie;
  • le scritture da redigere e la quantificazione dei valori;
  • la posizione dei conti nel bilancio d’esercizio.
Nel lavoro vengono forniti anche dei cenni sui criteri di valutazione fiscale delle poste di bilancio.

Indice

  1. Le operazioni di determinazione del reddito
  2. Controlli da eseguire e scritture di assestamento da redigere
    2.1 Crediti verso soci per versamenti ancora dovuti
    2.2 Immobilizzazioni immateriali
    • Ammortamento delle immobilizzazioni immateriali
    • Capitalizzazione di costi in caso di produzione in economia
    • Eventuale svalutazione delle immobilizzazioni immateriali
    • Eventuale svalutazione delle immobilizzazioni immateriali denominate in valuta
    2.3 Immobilizzazioni materiali
    • Ammortamento delle immobilizzazioni materiali
    • Capitalizzazione di costi in caso di produzione in economia
    • Eventuale svalutazione delle immobilizzazioni materiali
    • Eventuale svalutazione delle immobilizzazioni materiali denominate in valuta
    • Spese di manutenzione e riparazione
    • Contributi in conto capitale
    • Fondi di rinnovamento
    2.4 Immobilizzazioni finanziarie:
    Partecipazioni:
    • Valutazione con metodo del patrimonio netto
    • Eventuale svalutazione delle partecipazioni
    • Eventuale svalutazione delle partecipazioni in valuta
    Titoli:
    • Eventuale svalutazione dei titoli
    • Eventuale svalutazione dei titoli in valuta
    • Rilevazione di ratei e/o risconti relativi a interessi, premi e oneri su titoli
    Crediti di finanziamento:
    • Eventuale svalutazione dei crediti di finanziamento per perdite di inesigibilità
    • Valutazione dei crediti di finanziamento in valuta
    • Rilevazione di ratei e /o risconti relativi ad interessi attivi percepiti su crediti di finanziamento
    2.5 Rimanenze:
    rinvio al futuro di costi di competenza di esercizi successivi
    2.6 Crediti di funzionamento:
    • Rilevazione di fatture da ricevere
    • Rilevazione di note debito e note credito da emettere
    • Rilevazione di premi su acquisti
    • Rilevazione di interessi maturati su crediti regolati in c/c
    • Rilevazione di ratei e/o risconti su interessi relativi a crediti di funzionamento
    • Attualizzazione di crediti di funzionamento non fruttiferi
    • Valutazione dei crediti di funzionamento al presunto valore di realizzo
    • Valutazione dei crediti di funzionamento in valuta
    • Rilevazione di crediti per imposte anticipate
    2.7 Attività finanziarie diverse dalle immobilizzazioni:
    • Valutazione delle attività finanziarie diverse dalle immobilizzazioni iscritte in bilancio
    • Valutazione delle attività finanziarie diverse dalle immobilizzazioni in valuta
    • Rilevazione di ratei e/o risconti relativi ad interessi, premi e oneri su titoli
    • Iscrizione in bilancio di operazioni di compravendita con obbligo di retrocessione
    2.8 Disponibilità liquide:
    • Rilevazione di interessi attivi e passivi su c/c bancari e postali
    • Valutazione di disponibilità liquide in valuta
    • Eventuale svalutazione di talune disponibilità liquide
    2.9 Ratei e risconti attivi:
    • Rilevazione di ratei attivi
    • Rilevazione di risconti attivi
    • Disaggio di emissione
    2.10 Patrimonio netto
    2.11 Fondi rischi ed oneri:
    • Accantonamento fondo trattamento di quiescenza
      Accantonamento fondo imposte anche differite
      Accantonamento altri fondi:
      • Accantonamento fondo per autoassicurazione
      • Accantonamento fondo contenzioso civile
      • Accantonamento fondo contenzioso fiscale
      • Accantonamento fondo rischi garanzia e collaudo
      • Accantonamento fondo manutenzione ciclica
      • Accantonamento fondo buoni sconto e concorsi a premio
      • Accantonamento fondo manutenzione e riparazione beni gratuitamente devolvibili
      • Accantonamento fondo costi per lavori su commessa
      • Accantonamento fondo recupero ambientale
      • Accantonamento fondo prepensionamento
      • Accantonamento fondo ristrutturazione aziendale
      • Accantonamento altri fondi rischi
      2.12 TFR
      2.13 Debiti:
    • Valutazione debiti di finanziamento e funzionamento in valuta
    • Rilevazione ratei e/o risconti relativi a interessi passivi su debiti di finanziamento e funzionamento
    • Rilevazione fattura da ricevere
    • Rilevazione note debito o note credito da ricevere
    • Rilevazione premi su vendite
    • Rilevazione compensi ad agenti e rappresentanti
    • Attualizzazione debiti di funzionamento non fruttiferi
    • Rilevazione interessi passivi su debiti di funzionamento regolati in c/c
    • Rilevazione di debiti tributari
    2.14 Ratei e risconti passivi:
    • Rilevazione ratei passivi
    • Rilevazione risconti passivi
    • Rilevazione rateo su mensilità aggiuntive e ferie
    • Aggio di emissione
  1. Le scritture di epilogo
  2. Le scritture di chiusura in senso stretto
  3. Data e numero progressivo delle scritture di chiusura



Ulteriori informazioni: cat1contabilita_e_bilancio / cat2formazione_del_bilancio