Tutte le novità del Decreto Fiscale per il 2019 e 2020

Tutte le novità del Decreto Fiscale per il 2019 e 2020

Commento al Decreto Legge 26/10/2019 n. 124 in vigore dal 27/10/2019 (GU Serie Generale n.252 del 26-10-2019) - Ebook pdf pag.80

Il prodotto è in formato pdf - ISBN 9788868058555

In Promozione fino al 30/11/2019
14,33 € + 4% IVA
12,90 € + 4% IVA
(13,42 € IVA Compresa)
Data: 27/10/2019
Tipologia: E-Book

Dettagli prodotto

In vigore le norme del decreto fiscale. Con le nuove misure  viene avviato un corposo piano di contrasto all’evasione e alle frodi fiscali. Si parte da una stretta sulle compensazioni e vengono inasprite le pene per i grandi evasori con il carcere  fino a 8 anni per chi evade più di 100.000 euro (dichiarazione fraudolenta), e un aumento anche per la durata minima della detenzione per i diversi reati tributari. 

Arriva anche la confisca per sproporzione,  fino ad oggi prevista solo per reati gravissimi come quelli di mafia.

Per combattere l'evasione nel settore degli appalti scatta poi l'estensione del regime del reverse charge per contrastare l’illecita somministrazione di manodopera. 

Nuove misure anche contro le frodi nel settore dei carburanti.

Ridotta poi da luglio del prossimo anno la soglia  per l'uso del contante da 3.000 a 2.000 euro fino al 2021 e a 1.000 euro dal 2022 e arrivano multe per i commercianti che rifiutano i pagamenti  con il POS, sempre a partire dal prossimo luglio.

Ma per favorire i pagamenti elettronici  è previsto anche un credito d'imposta per le commissioni pagate alle banche per questi pagamenti.  Sempre in materia di bonus arriva anche quello per l'acquisto dei dispositivi antiabbandono per I seggiolini per auto.

Infine vengono previsti diversi interventi contro evasione e illegalità nel settore dei giochi, tramite l’istituzione del registro unico degli operatori del gioco pubblico e il blocco dei pagamenti per i soggetti che operano senza concessioni.

Nell'ebook  l'illustrazione in dettaglio di tutte le norme in vigore.

Indice

Premessa.

Capo I Misure di contrasto all'evasione fiscale e contributiva ed alle frodi fiscali

1. Accollo del debito d’imposta altrui e divieto di compensazione – Art. 1.

1.1 Stop all'utilizzo dei crediti fiscali in compensazione da parte dell’accollante.

2. Partita IVA ed inibizione compensazione – Art. 2.

2.1 Nessun credito in compensazione in caso di notifica di cancellazione dagli elenchi

2.2 Niente compensazione IVA per la cancellazione dal VIES In caso di operazioni sull'estero.

2.3 Scarto delle deleghe.

3. Contrasto alle indebite compensazioni – Art.3.

3.1 Dichiarazione obbligatoria per i crediti IRPEF oltre soglia.

3.2 Più lunghi i tempi per compensare anche per i sostituti d'imposta.

3.3 Verifiche incrociate con l'INPS.

3.4 Nuove Sanzioni per l’utilizzo di crediti non compensabili

4. Ritenute e compensazioni in appalti e subappalti ed estensione del regime del reverse charge per il contrasto dell’illecita somministrazione di manodopera – Art. 4.

4.1 Interessati tutti i contratti di appalto – subappalti e tutti i sostituti d'imposta.

4.2 Somme girate dall'appaltatore al committente.

4.3 In caso di ritardo nei pagamenti alle imprese.

4.4 Le responsabilità di appaltatore e committente.

4.5 Quando l'impresa può eseguire i versamenti in autonomia.

4.6 Niente compensazioni per la durata del contratto d'appalto.

4.7 Le sanzioni per l mancato versamento delle ritenute.

4.8 Da ora in poi IVA a carico del committente per i contratti di somministrazione di manodopera.

5. Contrasto alle frodi in materia di accisa – Art. 5.

5.1 Intensificata la lotta all'evasione dell'IVA..

5.2 Ampliati gli obblighi di licenza per i serbatoi di carburante privati

5.3 Arriva la confisca in valore per chi non paga le accise.

6. Prevenzione delle frodi nel settore dei carburanti – Art. 6.

6.1 Lotta all’utilizzo delle false dichiarazioni d’intento.

6.2 Deroghe limitate per l’utilizzo della dichiarazione di intento.

7. Contrasto alle frodi nel settore degli idrocarburi e di altri prodotti – Art.7.

7.1 Arriva la tracciabilità per i prodotti lubrificanti

7.2 Verifiche anche dalla Guardia di Finanza sulla circolazione dei lubrificanti

8. Disposizioni in materia di accisa sul gasolio commerciale - Art. 8.

8.1 Importi parametrati alla percorrenza.

9. Frodi nell’acquisto di veicoli fiscalmente usati – Art. 9.

9.1 Stop all'evasione IVA sull'acquisto di veicoli spacciati per usati

10. Estensione del sistema INFOIL - Art. 10.

10.1 Sistema INFOIL esteso ai depositi fiscali di prodotti energetici di mero stoccaggio.

11. Introduzione Documento Amministrativo Semplificato telematico - Art. 11.

11.1 Trasmissione solo per via telematica.

12. Trasmissione telematica dei quantitativi di energia elettrica e di gas naturale - Art. 12.

12.1 In arrivo una nuova tempistica per gli adempimenti

13. Trust - Art. 13.

13.1 Ampliata la platea degli interessati alla tassazione dei Trust esteri

13.2 Semplificate le attività di controllo per accertare la titolarità effettiva.

14. Utilizzo dei file delle fatture elettroniche - Art. 14.

14.1 Controlli a tutto campo in chiave antievasione.

15. Fatturazione elettronica e sistema tessera sanitaria - Art. 15.

15.1 Obbligo posticipato.

16.Semplificazioni fiscali  - Art. 16.

16.1 Dal 2021 precompilata per la dichiarazione annuale.

17. Imposta di bollo sulle fatture elettroniche - Art. 17.

17.1 Comunicazioni con l'invito a regolarizzare.

18. Modifiche al regime dell’utilizzo del contante - Art. 18.

18.1 Applicazione graduale dal luglio prossimo.

19. Esenzione fiscale dei premi della lotteria nazionale degli scontrini ed istituzione di premi speciali per il cashless - Art. 19.

19.1 Vincite totalmente esenti

20. Sanzione lotteria degli scontrini - Art. 20.

20.1 Multe salate per chi non inserisce i dati fiscali degli acquirenti

21. Certificazioni fiscali e pagamenti elettronici - Art. 21.

21.1 A breve nuovi POS con funzionalità ampliate.

22. Credito d’imposta su commissioni pagamenti elettronici - Art. 22.

22.1 Rimborso sui costi da luglio in poi

23. Sanzioni per mancata accettazione di pagamenti effettuati con carte di debito e credito - Art. 23 

23.1 Multe per commercianti e professionisti

Capo II - Disposizioni in materia di giochi

24. Proroga gare scommesse e Bingo - Art. 24.

24.1 Scadenza  spostata di 12 mesi

25. Termine per la sostituzione degli apparecchi da gioco - Art. 25.

25.1 Atteso il varo del decreto ministeriale sulle slot.

26. Prelievo erariale unico sugli apparecchi da intrattenimento - Art. 26.

26.1 Ritocchi aggiuntivi a quelli già previsti dal 1° gennaio prossimo.

27. Registro unico degli operatori del gioco pubblico - Art. 27.

27.1 Verifica delle licenze per tutta la filiera del gioco legale.

28. Blocco dei pagamenti a soggetti senza concessione - Art. 28.

28.1 Pesanti sanzioni per gli istituti finanziari che non si adeguano.

29. Potenziamento dei controlli in materia di giochi  – Art. 29.

29.1 Falsi giocatori per individuare le violazioni

30. Disposizioni relative all’articolo 24 del decreto-legge n. 98 del 2011 – Art.30.

30.1 Niente concessioni agli evasori

31. Omesso versamento dell’imposta unica - Art. 31.

31.1 Chiusura del punto vendita per gli inadempienti

Capo III -  Ulteriori disposizioni fiscali

32. Adeguamento sentenza della Corte di Giustizia UE - Art. 32.

32.1 Limitati i casi di esenzione dall'IVA..

32.2 Obbligatoria la fattura elettronica anche per le autoscuole.

32.3 Nessun valore retroattivo delle disposizioni

33. Sospensione adempimenti connessi ad eventi sismici - Art. 33.

33.1 Più tempo a disposizione per i contribuenti della provincia di Catania.

34. Compartecipazione comunale al gettito accertato – Art. 34.

35. Modifiche all’articolo 96 del TUIR – Art. 35.

36. Incentivi Conto Energia - Art. 36.

36.1 Chiarimenti per i  piccoli produttori

37. Riapertura del termine di pagamento della prima rata della definizione agevolata di cui all’articolo 3 del decreto-legge n. 119 del 2018 – Art. 37.

37.1 Uniformati i termini dopo la riapertura delle domande.

38. Imposta municipale propria per le piattaforme marine - Art. 38.

38.1 Pagheranno le piattaforme nelle acque territoriali

38.2 Norme ad hoc per i rigassificatori

39. Modifica della disciplina penale e della responsabilità amministrativa degli enti – Art. 39.

39.1 Rafforzato l'impianto delle sanzioni

39.2 Si riduce la soglia per i mancati versamenti

39.3 Arriva la confisca “di sproporzione”.

39.4 Cambia la disciplina della responsabilità amministrativa da reato dell’ente.

40. RFI ed Equitalia Giustizia - Art. 40.

41. Fondo di garanzia PMI – Art. 41.

41.1 Nuove disponibilità da quest'anno per le PMI

42. Fusioni comuni – Art. 42.

43. Affitti passivi PA – Art. 43.

44. Abrogazione dell’articolo 6, comma 6-ter, del decreto-legge 13 agosto 2011, n. 138 – Art. 44 

45. Disposizioni in materia di salute – Art. 45.

46. Disposizioni in materia di fiscalità regionale - Art. 46.

47. Disposizioni sul trasporto pubblico locale - Art. 47.

48. Adeguamento banca dati di riferimento rendiconto di gestione comuni - Art. 48.

49. Revisione priorità investimenti - Art. 49.

50. Disposizioni in materia di tempi di pagamento dei debiti commerciali della P.A. - Art. 50.

51. Attività informatiche in favore di organismi pubblici - Art. 51.

52. Incentivi per l'acquisto dei dispositivi antiabbandono - Art. 52.

51.1 Contributo di 30 euro.

53. Disposizioni in materia di autotrasporto - Art. 53.

53.1 Incentivato l'acquisto di veicoli euro 6.

54. Alitalia - Art. 54.

55. Misure a favore della competitività delle imprese italiane - Art. 55.

56. Compensazione Fondo perequativo IRAP – Art. 56.

56.1 Meccanismo disciplinato a regime.

57. Criteri di riparto FSC e semplificazioni enti locali – Art. 57.

58. Cambiano le percentuali dei versamenti in acconto – Art. 58.

58.1 Più leggero l'acconto di novembre.

Appendice Normativa.

Testo del Decreto fiscale collegato alla Manovra 2020 in Gazzetta.

 

Isbn: 9788868058555



SKU FT-41122 - Ulteriori informazioni: cat1e-book_pratici / cat2collana_e-book