Usura Extra 2017 - Calcolo usura con perizia automatica

Software che consente di verificare la presenza di usura su tutti i più importanti contratti finanziari generando in automatico la perizia econometrica

Il prodotto è in formato zip

61,48 € + 22% IVA
(75,00 € IVA Compresa)
Data: 17/07/2017
Tipologia: Software

Dettagli prodotto

Aggiornato a seguito della pubblicazione delle soglie Banca d'Italia per il primo trimestre 2017.

UsuraExtra permette di verificare la presenza di usura su tutti i più importanti contratti finanziari, quali:

  • Aperture di credito in conto corrente
  • Conti correnti non affidati
  • Conti anticipo su fatture
  • Mutui ipotecari a tasso fisso e variabile
  • Finanziamenti chirografari
  • Leasing immobiliare a tasso fisso e variabile
  • Leasing strumentale e autoveicoli/aeronavali

Il software è utilizzabile per un numero illimitato di analisi, ed è in grado di gestire pressoché tutte le variabili che contribuiscono all’usura; disponendo della documentazione bancaria sono sufficienti pochi minuti di lavoro (inserimento dati) per ottenere risultati immediati anche per rapporti finanziari complessi, redigendo la perizia econometrica in modo del tutto automatico, secondo il seguente schema di lavoro:

  • Inserimento dei dati contrattuali;
  • Verifica della presenza di usura;
  • In caso di accertata usurarietà, determinazione dell’indebito da chiedere in restituzione;
  • Compilazione automatica della perizia econometrica.

La perizia viene generata in modo assolutamente automatico in formato Word (ulteriormente personalizzabile dall’utente) richiedendo, oltre ai valori numerici, solo poche altre informazioni (nome del redattore, albo di iscrizione).

Con periodicità trimestrale, in occasione della pubblicazione delle tabelle ministeriali recanti le nuove soglie di usura, sul portale fiscoetasse.com verrà pubblicato un aggiornamento del software.

ATTENZIONE:

A causa delle sostanziali novità introdotte dalla Banca d’Italia, Usura Extra 2017 è incompatibile con le versioni precedenti di Usura Extra; chi possiede una versione precedente potrà continuare ad utilizzarla, ma i conteggi fatti con questa non potranno essere aperti nella versione 2017; le due versioni, comunque, possono coesistere tranquillamente sullo stesso PC.

REQUISITI DI SISTEMA:

  • Microsoft® Windows® XP o successivi;
  • 30 MB di spazio libero su disco rigido;
  • Risoluzione video minima: 1024x768 pixel;
  • Microsoft Word 2007 o successivi.

VIDEO DIMOSTRATIVO

Usura Extra è dotato delle seguenti caratteristiche:

per i Conti correnti e i Conti anticipo:

  • Consente di trattare sia i conti affidati che gli scoperti senza affidamento;
  • Per ogni conto può gestire fino a 30 anni di rapporto;
  • Per il calcolo del T.E.G: permette di scegliere la formula della Banca d’Italia o, in alternativa, la formula basata sull’indebitamento medio effettivo;
  • Individua automaticamente la soglia da applicare distinguendo fra aperture di credito, scoperti senza affidamento, anticipi su fatture, e selezionandola per trimestre e classe di importo;
  • Confrontando i T.E.G: e le soglie determina automaticamente, in caso di usura, il valore della somma indebita da chiedere in restituzione;
  • Permette di effettuare automaticamente la rivalutazione dell’indebito al tasso legale;
  • Redige automaticamente la perizia econometria in formato Word contenente testo, formule e tabelle, secondo il seguente schema:
    1) Oggetto della perizia;
    2) Rilevazione dei dati utili alla verifica della presenza di usura;
    3) Rilevazione dell’usura e calcolo dell’indebito;
    4) Conclusioni.

per i Mutui:

  • Consente di trattare i mutui ipotecari e i finanziamenti chirografari, a tasso fisso e variabile e con durata fino a 40 anni;
  • Elabora automaticamente il piano di ammortamento (alla francese e all’italiana) sulla base delle informazioni fornite;
  • Consente di scegliere la periodicità delle rate fra: mensile, bimestrale, trimestrale, quadrimestrale, semestrale e annuale;
  • Per il calcolo del T.E.G. permette di scegliere di assumere come base l’importo finanziato o, in alternativa, l’importo effettivamente erogato;
  • Per il calcolo del T.E.G. tiene conto delle date effettive di erogazione e di pagamento delle rate, dell’incidenza degli oneri finanziati, degli oneri trattenuti, della conversione del tasso nominale, del quoziente di frazionamento (360-365/360-365), delle spese di incasso rata, della maggiorazione di mora (anche se dotata di clausola di salvaguardia), nonché di ogni altro onere collegato al finanziamento (come preammortamento, premio assicurativo ecc.);
  • Individua automaticamente la soglia da applicare distinguendo fra mutui ipotecari a tasso fisso, tasso variabile, finanziamenti chirografari, e selezionandola per trimestre e classe di importo;
  • Calcola l’indebito da recuperare sommando le quote interessi e tutti gli altri oneri;
  • Permette di effettuare automaticamente la rivalutazione dell’indebito al tasso legale;
  • Consente di effettuare la compensazione fra l’indebito e il debito residuo in linea capitale;
  • Redige automaticamente la perizia econometria in formato Word contenente testo, formule e tabelle, secondo il seguente schema: 1) Oggetto della perizia; 2) Condizioni del finanziamento; 3) Qualificazione degli oneri accessori; 4) Metodologia di rilevazione del T.E.G. e di individuazione della soglia; 5) Calcolo del T.E.G. e rilevanza della maggiorazione di mora; 6) Calcolo della somma indebita; Appendice 1) Piano di ammortamento; Appendice 2) Calcolo analitico del T.E.G.; Appendice 3) Calcolo dell’indebito.

per i Leasing:

  • Consente di trattare i leasing immobiliari a tasso fisso e variabile, strumentali, autoveicoli e aeronavali e con durata fino a 40 anni;
  • Gestisce la presenza di canone anticipato e opzione di riacquisto;
  • Consente di scegliere la periodicità dei canoni fra: mensile, bimestrale, trimestrale, quadrimestrale, semestrale e annuale;
  • Elabora automaticamente il piano di ammortamento sulla base delle informazioni fornite;
  • Calcola induttivamente il valore del Tasso Nominale anche se esso non è fornito nel contratto;
  • Per il calcolo del T.E.G. tiene conto delle date effettive di erogazione del bene e di pagamento delle rate, dell’incidenza degli oneri trattenuti, della conversione del tasso nominale, delle spese di incasso rata, della maggiorazione di mora (anche se dotata di clausola di salvaguardia), nonché di ogni altro onere collegato al finanziamento (come preammortamento, premio assicurativo ecc.);
  • Individua automaticamente la soglia da applicare distinguendo fra le varie tipologie di leasing, e selezionandola per trimestre e classe di importo;
  • Calcola l’indebito da recuperare sommando le quote interessi e tutti gli altri oneri;
  • Permette di effettuare automaticamente la rivalutazione dell’indebito al tasso legale;
  • Consente di effettuare la compensazione fra l’indebito e il debito residuo in linea capitale;
  • Redige automaticamente la perizia econometria in formato Word contenente testo, formule e tabelle, secondo il seguente schema: 1) Oggetto della perizia; 2) Condizioni del leasing; 3) Qualificazione degli oneri accessori; 4) Metodologia di rilevazione del T.E.G. e di individuazione della soglia; 5) Calcolo del T.E.G. e rilevanza della maggiorazione di mora; 6) Calcolo della somma indebita; Appendice 1) Piano di ammortamento; Appendice 2) Calcolo analitico del T.E.G.; Appendice 3) Calcolo dell’indebito.

ATTENZIONE: A causa delle sostanziali novità introdotte dalla Banca d’Italia, Usura Extra 2017 è incompatibile con le versioni precedenti di Usura Extra; chi possiede una versione precedente potrà continuare ad utilizzarla, ma i conteggi fatti con questa non potranno essere aperti nella versione 2017; le due versioni, comunque, possono coesistere tranquillamente sullo stesso PC.

SCARICA LE APP GRATUITE PER ANDROID

APP Usura su conto corrente

L'applicativo permette di verificare istantaneamente se gli oneri addebitati sul proprio conto corrente sono usurari

Clicca qui per scaricarlo da Google Play

APP Anatocismo su Conto Corrente

Il software calcola l'anatocismo sui conti correnti, generando automaticamente ed in formato word, la perizia econometrica.

Clicca qui per scaricarlo da Google Play


Ulteriori informazioni: cat1tesoreria_e_perizie / cat2banche_e_finanza