Non c’è distrazione dell’avviamento in caso di fallimento - Sent. Cass. n. 3817/2013

Commento alla Sentenza della Corte di Cassazione n. 3817 del 24 Gennaio 2013

Il prodotto è in formato pdf

3,20 € + 22% IVA
(3,90 € IVA Compresa)
Data: 25/02/2013
Tipologia: Altro

Dettagli prodotto

Non è possibile configurare la distrazione dell'avviamento commerciale dell'azienda oggetto dell'impresa successivamente fallita se contestualmente non sia stata oggetto di disposizione anche l'azienda medesima o quantomeno quei fattori aziendali in grado di generare l'avviamento. Questo il contenuto della sentenza della Corte di Cassazione, sezione  tributaria  n. 3817 del 24 Gennaio 2013.

SKU FT-17892 - Ulteriori informazioni: cat1archivio / cat2i_commenti_archivio-pubblicazioni