Fatture soggettivamente inesistenti: deducibilità del costo e indetraibilità dell’IVA - Sent. Cass. n. 10167/2012

Commento alla sentenza della Corte di Cassazione, sezione Civile n. 10167 del 20 Giugno 2012

Il prodotto è in formato pdf

3,20 € + 22% IVA
(3,90 € IVA Compresa)
Data: 26/09/2012
Tipologia: Altro

Dettagli prodotto

Deducibili  per l'acquirente dei beni, i costi delle operazioni soggettivamente inesistenti, anche nell'ipotesi che l'acquirente sia consapevole del carattere fraudolento delle operazioni, salvo che si tratti di costi che a norma del TUIR siano in contrasto con i principi effettività, inerenza, competenza, certezza, determinatezza o determinabilità, in accordo con il diritto comunitario. Questo  il contenuto della sentenza della Corte di Cassazione , sezione Civile , n. 10167 del 20 Giugno 2012

SKU FT-16675 - Ulteriori informazioni: cat1archivio / cat2i_commenti_archivio-pubblicazioni