Salute e prevenzione negli alberghi e ristoranti

Guida sulla salute e prevenzione negli alberghi e ristoranti, un valido strumento per poter individuare e considerare alcuni dei rischi che si presentano in questo settore. Edizione 2014

Il prodotto è in formato pdf

10,57 € + 22% IVA
(12,90 € IVA Compresa)
Data: 23/07/2014
Tipologia: Guida

Dettagli prodotto

Negli ultimi anni la legislazione in materia di sicurezza e salute sul lavoro è diventata sempre più complessa. Molti i rischi specifici di queste attività, sia per la tipologia di lavoro che prevede la somministrazione di alimenti e adeguati standard igienici che per le limitate risorse che vengono destinate alla gestione della sicurezza poiché nella maggioranza dei casi (90%) si parla di aziende a conduzione familiare con scarsa disponibilità di tempo e risorse economiche.

Una corretta prevenzione dei rischi nelle strutture ricettive come alberghi e hotel o nelle attività di ristorazione come bar, ristoranti e catering dipende principalmente, secondo l’EU-OSHA, da una approfondita valutazione degli stessi, dalla formazione e dal coinvolgimento dei lavoratori, per questo la Guida vuole essere un valido strumento per individuare e considerare i rischi specifici del settore per poterli prevenire.

Indice

  1. Introduzione
  2. Infortuni e malattie professionali in alberghi e ristoranti in Italia
    La ristorazione
    Il rischio biologico negli alberghi
    Il lavoro notturno nel settore alberghiero e ristoratori in Italia
    Gli indicatori di rischio territoriali e settoriali
  3. Valutazione dei rischi nel settore alberghiero e ristoratori
    La salute e la sicurezza nelle strutture alberghiere e dei ristoranti
    Rischio:  movimentazione manuale dei carichi
    - Movimentazione dei carichi e movimenti ripetitivi
    - Metodo di valutazione OCRA (Occupational Ripetitive Actions)
    Rischio: cadute e scivolamenti in piano
    Rischio: sostanze pericolose contenute nei prodotti di pulizia
    Rischio biologico
    Valutazione dello stress da lavoro-correlato
    - L’accordo europeo e l’accordo interconfederale
    - Circolare del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali del 18 novembre 2010
    - Definizioni e indicazioni generali
    - Metodologia
    - La metodologia Health and Safety Executive (HSE) di INAIL, già ISPESL
    Prevenzione incendi

SKU FT-16470 - Ulteriori informazioni: cat1lavoro_e_risorse_umane / cat2sicurezza_sul_lavoro