DOSSIER
DOSSIER società di comodo

Società di comodo

Le società di comodo sono quelle società che il legislatore presume non siano operative e risultino costituite solo a scopi elusivi. Alle società di comodo viene obbligatoriamente attribuito un reddito minimo. Unica possibilità per non vedersi attribuire un reddito minimo: richiedere tramite interpello preventivo la disapplicazione della disciplina.

L’individuazione delle società di comodo avviene attraverso un test di confronto tra i ricavi dichiarati e i ricavi presunti che la società si stima dovrebbe generare in base ai valori iscritti all’attivo di bilancio ( test di operatività ); il passo successivo ovvero la determinazione del reddito minimo da attribuire alla società di comodo avviene in maniera matematica attraverso un calcolo che si effettua applicando talune percentuali prefissate al valore delle attività patrimoniali dell’anno in corso . Sono inoltre previste forti limitazioni alla gestione dell’eventuale credito IVA ed al riporto dello stesso.

Speciali

Speciale del 12/12/2014
Perdita_168x126

Società in perdita sistematica, novità dal Decreto semplificazioni fiscali

Il Decreto legislativo sulle semplificazioni fiscali amplia da 3 a 5 anni il periodo di osservazione ai fini della classificazione di una società come "società in perdita sistematica". La novità tende a rendere meno penalizzante la disciplina sulle società in perdita sistematica introdotta dal D.L. n. 138/2011
Speciale del 14/12/2012
margine operativo lordo

Società in perdita sistematica: il Mol non include i beni in leasing

Nel calcolo del MOL per la verifica della sussistenza della causa di disapplicazione automatica della disciplina delle società in perdita sistematica, non devono essere considerati i beni acquisiti in leasing
Speciale del 08/06/2012

Società di Comodo e Studi di settore- in arrivo un provvedimento che esclude dal regime di comodo le società congrue e coerenti

Un Provvedimento del Direttore Agenzia Entrate (tutt’ora in bozza) prevede una importante esclusione per le società di comodo.

Rassegna Stampa

Rassegna stampa del 17/03/2015

Società di comodo: prima scadenza per l'interpello disapplicativo

Scadenza a fine mese per l'istanza di disapplicazione delle disciplina sulle società di comodo che consente eventualmente una seconda possibilità alle imprese interessate.
Rassegna stampa del 08/09/2014

Società di comodo se in perdita fiscale da cinque periodi d'imposta

Con il decreto legislativo sulle semplificazioni fiscali, potrebbe ampliarsi a cinque anni il periodo di osservazione per considerare una società in perdita fiscale di comodo
Rassegna stampa del 22/07/2014

Società di comodo, interpello disapplicativo non obbligatorio

La presentazione dell'istanza di interpello disapplicativo non è obbligatoria per il superamento della presunzione, che può avvenire anche in sede di giudizio

Normativa

Normativa del 05/03/2013
168x126 aliquota ires societa di comodo

Società di Comodo: maggiorazione IRES

L’Agenzia delle Entrate fornisce chiarimenti sulla maggiorazione dell’aliquota ordinaria Ires per le Società di Comodo (maggiorazione di 10,5 punti percentuali) e sulla determinazione della base imponibile; Circolare del 4.03.2013 n. 3
Normativa del 18/02/2013
168x126 risposte quesiti stampa agenzia delle entrate 2013

Novità Fiscali 2013: i chiarimenti dell'Agenzia delle Entrate

L'Agenzia delle Entrate ha fornito chiarimenti rispondendo ai quesiti della stampa specializzata sulle novità fiscali 2013, tra gli argomenti trattati troviamo il Redditest e redditometro, le novità dell'Iva per cassa e sulle rivalutazioni; Circolare del 15.02.2013 n. 1
Normativa del 06/10/2008

Società non operative

Agenzia delle Entrate - Risoluzione del 6 ottobre 2008 n. 373

Domande e Risposte

Domanda e Risposta del 19/11/2013

Acconto IRES 2013 in caso di società non operative, come si calcola?

Nel calcolo dell'acconto IRES attenzione alla maggiorazione dell'aliquota
Domanda e Risposta del 23/12/2011

In cosa consiste la nuova ipotesi di non operatività per le società introdotta dalla Manovra di Ferragosto 2011?

Società non operative o di comodo anche quelle che risultano in perdita per 3 anni consecutivi
Domanda e Risposta del 23/12/2011

Quali sono attualmente le cause di disapplicazione della disciplina sulle società "di comodo" o non operative?

Vi sono cause automatiche di esclusione dalle società di comodo
Società di comodo e società in perdita sistematica (E-Book)
Il presente lavoro si propone quale promemoria della selva delle limitazioni, imposizioni, riduzioni derivanti dalla normativa, nel caso malaugurato che ci si ritrovi in presenza di una società di comodo, presunta o reale che sia. Vengono analizzate la disciplina, l'ambito di applicazione e le ultime novità 2012.
80x80 cessione quote
Società di Comodo
Software per eseguire il test di operatività (“società di comodo”) previsto dall’art. 30 della L. 724 del 23.12.1994.
Aggiornato con il D.L. 138 DEL 2011, consente quindi di effettuare anche il nuovo test sulle perdite fiscali reiterate.

Il foglio excel permette di:
  • Verificare i requisiti soggettivi per applicazione società di comodo;
  • Verificare presenza eventuali cause di esclusione;
  • Eseguire il test di operatività;
  • Eseguire il nuovo test sulle perdite fiscali reiterate (introdotto dal D.L. 138/2011)