Pubblicato il 15/11/2013
HOME > LAVORO > Lavoro > Lavoro Dipendente >

In arrivo i rimborsi Irpef da 730 senza sostituto d'imposta

Dal 15 dicembre i rimborsi saranno accreditati sul conto corrente dei contribuenti che hanno comunicato il proprio codice Iban, mentre per tutti gli altri i rimborsi saranno erogati in contanti presso gli uffici postali a partire dal 21 dicembre

L'Agenzia delle Entrate, con comunicato stampa del 14 novembre 2013, ha affermato che sono in arrivo 75 milioni di euro di rimborsi Irpef per i contribuenti che, avendo perso il lavoro e trovandosi quindi senza sostituto d'imposta, hanno presentato il modello "730/2013 - Situazioni particolari" per ottenere il rimborso direttamente da parte dell'Amministrazione finanziaria (art. 51-bis del D.L. n. 69/2013). A partire dal 15 dicembre, i contribuenti che hanno comunicato il proprio codice Iban riceveranno i rimborsi direttamente sul proprio conto corrente. Per tutti gli altri contribuenti, invece, a partire dal 21 dicembre saranno disponibili presso gli uffici postali i rimborsi in contanti.
 
Fonte: Agenzia delle Entrate
Leggi tutti gli articoli in Rassegna stampa
tag Tag: Lavoro Dipendente, Dichiarazione 730/2013
Scrivi un commento
I campi contrassegnati * sono obbligatori
(il tuo indirizzo non sara' pubblicato)

CHIUDI E CONTINUA LA NAVIGAZIONE