Pubblicato il 19/08/2013

Prorogati i termini per i lavoratori stranieri

Proroga al 31 dicembre dei termini che riguardano l'utilizzazione da parte dei cittadini stranieri regolarmente soggiornanti in Italia delle dichiarazioni sostitutive previste dal decreto del presidente della Repubblica n. 445/2000.  

È stato pubblicato sulla Gazzetta ufficiale - Serie generale n. 181 del 3 agosto 2013 il decreto del Presidente del Consiglio 26 giugno 2013 che dispone con effetto dal 1° luglio scorso, in attuazione della legge di stabilità 2013 (legge 24 dicembre 2012, n. 228, "Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato"), la proroga al 31 dicembre prossimo di alcuni termini e regimi giuridici di interesse del ministero dell'Interno, per assicurarne la funzionalità delle strutture e l'efficienza dei servizi resi ai cittadini. I termini prorogati riguardano anche l'utilizzazione da parte dei cittadini stranieri regolarmente soggiornanti in Italia delle dichiarazioni sostitutive previste dal decreto del presidente della Repubblica n. 445/2000.  

Fonte: Fisco e Tasse
Leggi tutti gli articoli in Rassegna stampa
tag Tag: La rubrica del lavoro
Scrivi un commento
I campi contrassegnati * sono obbligatori
(il tuo indirizzo non sara' pubblicato)

CHIUDI E CONTINUA LA NAVIGAZIONE