Pubblicato il 17/05/2013

Revisori inattivi, pronto il modulo per l'iscrizione

I revisori che risultano inattivi potranno richiedere di essere iscritti nell'apposita sezione dei Revisori inattivi del Registro compilando il modulo RL-99

Sul nuovo portale della revisione legale (www.revisionelegale.mef.gov.it) è disponibile il modulo per l'iscrizione al Registro dei revisori inattivi. Come previsto dal D. Lgs. n. 39/2010, infatti, il Registro dei revisori legali è ora suddiviso in due sezioni: quella dei "revisori attivi" e quella dei "revisori inattivi", per i quali non sussistono gli obblighi di formazione continua e di controllo della qualità, non svolgendo essi effettivamente attività di revisione legale. Il revisore iscritto nel Registro che non ha in corso incarichi di revisione legale e non collabora ad un'attività di revisione legale in una società di revisione legale, può chiedere di essere iscritto nella Sezione inattivi compilando l'apposito modulo RL-99. La compilazione deve essere effettuata mediante PC. Il modulo compilato va poi stampato, sottoscritto e trasmesso a mezzo raccomandata A/R, con allegata la copia del documento di identità, all'indirizzo: Ministero dell'Economia e delle Finanze Ufficio - Protocollo Registro Revisori Legali, Via di Villa Ada, 55 - 00199 - ROMA. Il Ministero dell'economia e delle finanze, Ragioneria Generale dello Stato, Ispettorato generale di Finanza, sentita la Commissione Centrale per i revisori legali, dispone l'accoglimento o il rigetto dell'istanza entro 90 giorni dal ricevimento della stessa.
 

Fonte: Ministero dell'Economia e delle Finanze
Scrivi un commento
I campi contrassegnati * sono obbligatori
(il tuo indirizzo non sara' pubblicato)