Pubblicato il 24/04/2009
HOME > FISCO > Imposte Locali > Pubblicità >

Imposta comunale sulla pubblicita' - alcune esenzioni per le banche

Forma Giuridica: Prassi - Parere
Numero 2 del 24/04/2009
Fonte: Ministero dell'Economia e delle Finanze

Ministero dell'Economia e delle Finanze - Risoluzione del 24 Aprile 2009 n. 2

Il Ministero dell'Economia e delle Finanze fornisce chiarimenti in in materia di esenzioni dall’imposta comunale sulla pubblicità per l’esposizione delle insegne di esercizio e di altri mezzi pubblicitari presso la sede di numerose banche.

INDICE:
1. ESENZIONE PER LE INSEGNE DI ESERCIZIO
2. ESENZIONE PER L’ESPOSIZIONE DEL LOGO E/O DEL MARCHIO DELLA BANCA
3. ESENZIONE PER LE SCRITTE “BANCOMAT”, “CAMBIO”, “CASSA CONTINUA”, “PAGAMENTO UTENZE”, ETC
4. ESENZIONE PER GLI AVVISI AL PUBBLICO E PER I MEZZI PUBBLICITARI
5. ISCRIZIONI SENZA FINALITÀ PUBBLICITARIE
6. SCHERMATURA VISIVA DELLE VETRINE

Leggi tutti gli articoli in Normativa
tag Tag: Pubblicità
Scrivi un commento
I campi contrassegnati * sono obbligatori
(il tuo indirizzo non sara' pubblicato)