CHIUDI E CONTINUA LA NAVIGAZIONE

Visualizzazione dei risultati da 1 a 3 su 3

Discussione: 730 Inabile.

  1. #1
    Utente Junior
    Registrato dal
    Apr 2009
    residenza
    Trivigliano
    Messaggi
    30

    Predefinito 730 Inabile.

    Nel caso in cui una persona è dichiarata INABILE non può presentare il 730 personalmente, giusto? Si devono elaborare due 730, uno dove l'inabile è il dichiarante e l'altro dove si riportano i dati del curatore?

  2. #2
    Utente Junior
    Registrato dal
    Mar 2009
    residenza
    Cesano Maderno
    Messaggi
    39

    Predefinito Riferimento: 730 Inabile.

    Modello del contribuente (minore o tutelato):
    Barrare la casella “dichiarante” e nel riquadro “Stato civile” la casella:
    * “7” nel caso di dichiarazione dei redditi presentata dal rappresentante legale per la persona incapace o dall’amministratore di sostegno per la persona con limitata capacità di agire;
    * “8” nel caso di dichiarazione presentata dai genitori per i redditi dei figli minori esclusi dall’usufrutto legale.
    Riportare i dati anagrafici ed i redditi del contribuente a cui la dichiarazione si riferisce.

    Modello del rappresentante o tutore
    Barrare nel rigo “Contribuente” la casella “Rappresentante o Tutore” e compilare, soltanto i riquadri “Dati anagrafici” e “Residenza anagrafica” riportando i dati del rappresentante o tutore o all’amministratore di sostegno.

  3. #3
    Utente Junior
    Registrato dal
    Apr 2009
    residenza
    Trivigliano
    Messaggi
    30

    Predefinito Riferimento: 730 Inabile.

    E' la prima volta che mi capita e ho ancora qualche dubbio!!!

    Leggendo le istruzioni dell'unico leggo:

    Nella dichiarazione presentata per conto di altri, nel riquadro “Dati del contribuente” deve essere barrata la casella:
    ‘7’, nel caso di dichiarazione dei redditi presentata dal rappresentante legale per la persona incapace o dall’amministratore di sostegno per la persona con limitata capacità di agire;
    TABELLA GENERALE DEI CODICI DI CARICA
    2 Rappresentante di minore, INABILITATO o interdetto, ovvero curatore dell’eredità giacente, amministratore di eredità devoluta sotto condizione sospensiva o in favore di nascituro non ancora concepito, amministratore di sostegno per le persone con limitata capacità di agire.

    Leggendo invece le istruzioni del modello 730 leggo:

    I soggetti che presentano la dichiarazione devono compilare due Modelli 730 riportando in entrambi il codice fiscale del contribuente (minore o tutelato o beneficiario) e quello del rappresentante o tutore o amministratore di sostegno. Sul primo Mod. 730, inoltre, si deve:
    • barrare la casella “Dichiarante”;
    • barrare, nel riquadro “Stato civile”, la casella:
    ‘7’, nel caso di dichiarazione dei redditi presentata dal rappresentante legale per la persona incapace o dall’amministratore di sostegno per la persona con limitata capacità di agire;
    ‘8’, nel caso di dichiarazione presentata dai genitori per i redditi dei figli minori esclusi dall’usufrutto legale;
    • riportare i dati anagrafici ed i redditi del contribuente cui la dichiarazione si riferisce.
    Sul secondo Mod. 730 è necessario:
    • barrare nel rigo “Contribuente”, la casella “Rappresentante o tutore”;
    • compilare soltanto i riquadri “Dati anagrafici” e “Residenza anagrafica” riportando i dati del rappresentante o tutore o amministratore
    di sostegno.

    Ora nel mio caso il ragazzo è INABILITATO ed è stato nominato un curatore. Quindi leggendo le istruzioni dell'unico si fa espresso riferimento all'inabilitato, mentre quelle del 730 parlano di tutelato e il tutore viene nominato in caso di interdizione, cosa che il ragazzo non è!!! Quindi a me parrebbe che il ragazzo può presentare un'unico 730 come dichiarante. Sbaglio?

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •