CHIUDI E CONTINUA LA NAVIGAZIONE

Visualizzazione dei risultati da 1 a 5 su 5
  1. #1
    Nuovo iscritto
    Registrato dal
    Jun 2007
    residenza
    milano
    Messaggi
    3

    Predefinito Lavoro straordinario: com'è la tassazione?

    Non capisco se l'aliquota IRPEF applicata alle ore di straordinario è la stessa delle ore ordinarie. Il dubbio nasce dal fatto che, complice anche l'estrema complicatezza del nostro cedolino-paga, alcuni miei colleghi lamentano maggiori trattenute dopo le 22-24 ore di straordinari mensili. Il dubbio comunque nasce dal fatto che non so come viene effettuata l'imposizione IRPEF su base mensile, quando, parlando di questa tassa, si considere sempre l'anno come periodo per il calcolo del dovuto. Can you help me?
    Grazie

  2. #2
    Utente Senior
    Registrato dal
    Apr 2007
    residenza
    nuoro
    Messaggi
    2,393

    Predefinito Riferimento: Lavoro straordinario: com'è la tassazione?

    Salve, cercherò, spero molto semplicemente, come dovrai calcolare la busta paga:
    ipotizziamo che la retribuzione mensile lorda ( paga base, contingenza, edr, ecc), sia pari a €. 1314,00 + 20 ore di straordinario pari a €. 150,00, per un totale di €. 1464.00.
    Su quest'ultima somma sarà applicata la ritenuta previdenziale pari al 9,19/%. pari a €.134.54.
    €. 1464,00- 134.54 = €. 1329,46. Somma questa al quale verrà applicata l'aliquota irpef corrispondente: per le prime 1250,00 €. il 23%, ( €. 287,50) per l'eccedenza e fino a 1329,46, sarà applicata l'aliquota del 27% ( 21,45).
    €. 287,00 + €. 21,45 = €.308,95.
    Dall'imposta lorda di cui sopra, saranno operate le detrazioni di imposta per lavoro dipendente, per coniuge e per figli.
    Saluti domenico

  3. #3
    Nuovo iscritto
    Registrato dal
    Jun 2007
    residenza
    milano
    Messaggi
    3

    Predefinito Riferimento: Lavoro straordinario: com'è la tassazione?

    Quote Originariamente inviata da domenico Visualizza il messaggio
    Salve, cercherò, spero molto semplicemente, come dovrai calcolare la busta paga:
    ipotizziamo che la retribuzione mensile lorda ( paga base, contingenza, edr, ecc), sia pari a €. 1314,00 + 20 ore di straordinario pari a €. 150,00, per un totale di €. 1464.00.
    Su quest'ultima somma sarà applicata la ritenuta previdenziale pari al 9,19/%. pari a €.134.54.
    €. 1464,00- 134.54 = €. 1329,46. Somma questa al quale verrà applicata l'aliquota irpef corrispondente: per le prime 1250,00 €. il 23%, ( €. 287,50) per l'eccedenza e fino a 1329,46, sarà applicata l'aliquota del 27% ( 21,45).
    €. 287,00 + €. 21,45 = €.308,95.
    Dall'imposta lorda di cui sopra, saranno operate le detrazioni di imposta per lavoro dipendente, per coniuge e per figli.
    Saluti domenico
    Grazie Domenico per la gentile risposta.
    Se ho capito bene, sull' imponibile mensile si fa la proporzione su base annuale e si vede in che scaglione di reddito si va a finire e quindi si calcola l' IRPEF: poi in sede di conguaglio, se il reddito rientrerà, p. es., nello scaglione del 23% verrà resa la tassa pagata in più. Se puoi confermami se ciò che ti ho scritto è corretto.
    Ancora grazie.

    dfdfdf.

  4. #4
    Utente Senior
    Registrato dal
    Apr 2007
    residenza
    nuoro
    Messaggi
    2,393

    Predefinito Riferimento: Lavoro straordinario: com'è la tassazione?

    Salve,il concetto più o meno è questo.
    A tua disposizione, saluti domenico

  5. #5
    Nuovo iscritto
    Registrato dal
    Jun 2007
    residenza
    milano
    Messaggi
    3

    Predefinito Riferimento: Lavoro straordinario: com'è la tassazione?

    Ancora grazie. A risentirci.

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •