CHIUDI E CONTINUA LA NAVIGAZIONE

Pagina 1 di 2 12 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 1 a 10 su 12
  1. #1
    Elisabetta T.
    Guest

    Predefinito INAIL scritture contabili

    <HTML>Gentilissimi lettori, ogni tanto quando ho dei dubbi mi rivolto al Forum. Mi potete chiarirmi le idee dicendomi come si deve omportare l'Inail in contabilità?
    Ossia le scritture contabili da fare, con i seguenti presupposti:
    - di avere sia dei dipendenti che dei co.co.co
    - il premio annuale viene pagato a fine anno
    - di avere un conto di debito sia per i lavoratori autonomi che per i dipendenti e un conto di costo Inail.
    Rimango in attesa i porgo i miei più cordiali saluti.</HTML>

  2. #2
    ANDREA
    Guest

    Predefinito RE: INAIL scritture contabili

    <HTML>Il premio INAIL non viene pagato a fine anno, ma solo conteggiato come premio presunto : costo a debito v/INAIL;
    a febbraio dell'anno successivo si regolarizza l'anno precedente e si autoliquida per il nuovo anno.
    In pratica il premio pagato per autoliquidazione si deve confrontare a fine anno con quanto effettivamente si sarebbe dovuto versare, in base alle retribuzioni corrisposte e al tasso di premio applicato, e di conseguenza si avrà un credito o un debito.
    Saluti</HTML>

  3. #3
    valentino
    Guest

    Predefinito RE: INAIL scritture contabili

    <HTML>il costo inail è formato es. da regolazione anno 2002 e anticipo anno 2003 quindi non è tutto costo a debiti v/inail ma:

    ratei passivi (DARE) per la parte di competenza 2003
    costo INAIL (DARE) per la parte competenza 2002

    a

    Debiti V/Inail

    a Febbraio:
    girerai i ratei a costo inail e stornerai il debito inail con cassa e/o banca


    ciao ciao</HTML>

  4. #4
    ANDREA
    Guest

    Predefinito RE: INAIL scritture contabili

    <HTML>al 31/12 RATEI PASSIVI (DARE) ??!!!!</HTML>

  5. #5
    silvia
    Guest

    Predefinito RE: INAIL scritture contabili

    <HTML>non credo proprio...
    al 31/12 i ratei passivi li movimenterai solo in AVERE... e poi li chiuderai nel 2003 (per la parte di competenza del 2002) al momento del pagamento. OK?</HTML>

  6. #6
    valentino
    Guest

    Predefinito RE: INAIL scritture contabili

    <HTML>SCUSATE SAPIENTONI!!!!!!
    UN ERRORE NELLA DIGITAZIONE CI PUO' STARE O NO!!!!!!!!
    GRAZIE SILVIA DELLA DELUCIDAZIONE SEI MITICA.
    SENZA LA TUA SPIEGAZIONE SAREI PROPRIO FINITO......</HTML>

  7. #7
    ANDREA
    Guest

    Predefinito RE: INAIL scritture contabili

    <HTML>Infatti.
    Comunque il premio presunto INAIL è costo dell'esercizio, senza nessuna rilevazione di ratei passivi.</HTML>

  8. #8
    claudia
    Guest

    Predefinito RE: INAIL scritture contabili

    <HTML>non sono d'accordo!!!!!!!!!!!!!!</HTML>

  9. #9
    ANDREA
    Guest

    Predefinito RE: INAIL scritture contabili

    <HTML>Il premio presunto INAIL si calcola a consuntivo, cioè sulla base delle retribuzioni effettivamente corrisposte nell'anno : questo è costo di esercizio.
    Questo dato lo si confronta con i premi versati anticipatamente e la differenza genera credito o debito.
    Perchè non sei d'accordo?</HTML>

  10. #10
    claudia
    Guest

    Predefinito RE: INAIL scritture contabili

    <HTML>è vero andrea che il premio si calcola sulle retribuzioni certe ma comunque una parte riguarda l'anno successivo dunque secondo me la competenza non è esempio il 2002 ma il 2003.
    ciao e grazie.</HTML>

Pagina 1 di 2 12 ultimoultimo

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •