CHIUDI E CONTINUA LA NAVIGAZIONE

Visualizzazione dei risultati da 1 a 2 su 2
  1. #1
    Utente
    Registrato dal
    Mar 2010
    residenza
    Catania
    Messaggi
    21

    Cool2 IMU per immobile in costruzione

    salve a tutti,
    nel mese di dicembre 2010, sono divenuto proprietario di un appartamento ancora in costruzione, censito al catasto Urbano con il codice F/3 (immobile in costruzione).
    Il completamento dei lavori ed il conseguente definitivo accatastamento, ossia mediante l’attribuzione della definitiva categoria e della relativa rendita catastale, sarebbe dovuto avvenire nel volgere di qualche mese.
    A seguito di abusi edilizi, i lavori di completamento sono stati bloccati e se ne prevedono degli ulteriori per le opere necessarie al fine di sanare gli abusi commessi dalla ditta.
    In tale contesto, la situazione rimane la medesima sopra descritta, ossia all’appartamento è sempre attribuito il codice F/3 (come si rileva dall’agenzia del territorio) e non è stata ancora attribuita la relativa rendita catastale.
    Tra l’altro, si prevede che i lavori da eseguire saranno ultimati non prima della fine della prossima estate. Preciso che l’immobile non è utilizzato e non è installata alcuna utenza.
    Nell’anno 2011, tuttavia, nell’incertezza della data di completamento dei richiamati lavori e su consiglio di un addetto all’Ufficio ICI, ho ritenuto opportuno pagare, in maniera forfettaria, un quantum (circa 154 €) afferente il tributo ICI, attraverso l’attribuzione di una rendita approssimativa, in attesa che si formalizzasse il definitivo accatastamento dell’immobile.
    Ebbene, premesso quanto sopra, tenuto conto che si avvicina la scadenza per il pagamento dell’IMU e visto che il calcolo effettuato mediante la predetta rendita presunta determina un costo piuttosto oneroso (oltre 600 € poiché seconda casa), gradirei sapere se:
    un immobile censito con il codice F/3 (immobile in costruzione) sia soggetto al pagamento dell’IMU? L’edificio in costruzione può definirsi il fabbricato dalla data di ultimazione dei lavori o, comunque, dal momento di effettivo utilizzo.. esso rileva ai fini IMU dalla data di ultimazione dei lavori o da quella in cui esso viene utilizzato, se precedente (pag. 1089 - memento fiscale 2012);
    posso continuare a pagare, per detto immobile, un contributo forfettario simile a quello già pagato nell’anno 2011?.
    Un saluto

  2. #2
    Amministratore L'avatar di Luigia
    Registrato dal
    Apr 2007
    residenza
    Bologna, Italy, Italy
    Messaggi
    1,749

    Predefinito Re: IMU per immobile in costruzione

    secondo me fino a quando l'immobile non risulta utilizzato in mancanza di accatastamento puo' essere dichiarato il valore dell'area edificabile.
    Luigia

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •