CHIUDI E CONTINUA LA NAVIGAZIONE

Visualizzazione dei risultati da 1 a 5 su 5

Discussione: Fatture dalla Romania

  1. #1
    Nuovo iscritto
    Registrato dal
    Nov 2007
    residenza
    Firenze
    Messaggi
    2

    Predefinito Fatture dalla Romania

    Gent.li sig.ri,

    Ma come dobbiamo comportarci quando una società di servizi Romena ,ci emette fattura senza IVA?
    Ma può emetterci fattura senza Iva?(TVA per la precisione)
    E su quella fattura senza Tva noi detraiamo la Nostra Iva ,oppure no?

    Le domande mi sorgono spontanee in quanto dal primo di gennaio 2007 la Romania è paese comunitario ,e quindi qualcosa deve essere cambiato ,oppure no?

    grazie

  2. #2
    Utente Senior
    Registrato dal
    Apr 2007
    residenza
    RUVO DI PUGLIA
    Messaggi
    6,329

    Predefinito Riferimento: Fatture dalla Romania

    Quote Originariamente inviata da SCARI Visualizza il messaggio
    Gent.li sig.ri,

    Ma come dobbiamo comportarci quando una società di servizi Romena ,ci emette fattura senza IVA?
    Ma può emetterci fattura senza Iva?(TVA per la precisione)
    E su quella fattura senza Tva noi detraiamo la Nostra Iva ,oppure no?

    Le domande mi sorgono spontanee in quanto dal primo di gennaio 2007 la Romania è paese comunitario ,e quindi qualcosa deve essere cambiato ,oppure no?

    grazie
    Dal 1° gennaio 2007 gli scambi con la Romania sono da considerarsi scambi intracomunitari.
    Saluti.

  3. #3
    Nuovo iscritto
    Registrato dal
    Nov 2007
    residenza
    Firenze
    Messaggi
    2

    Predefinito Riferimento: Fatture dalla Romania

    Grazie Rocco,

    e quindi come devono essere le relazioni di scambio in merito fattura ,?
    (scusa l' ignoranza)

    (farci fattura con TVA ,non emettere fattura con Tva oppure........ ),




    grazie

  4. #4
    Utente Senior L'avatar di prostaf
    Registrato dal
    Nov 2007
    residenza
    Roma
    Messaggi
    2,165

    Predefinito Riferimento: Fatture dalla Romania

    L'iva non esiste in realtà per te, si espone in fattura come integrazione al fine di fartela registrare una sul libro acquisti e una copia su quello vendite per eliminarne l'effetto, se hai il software che gestisce gli scambi intracomunitari è tutto automatico. L'iva in realtà se la danno gli stati confrontando le denunce intrastat predisposte dai contribuenti nazionali. Quello che dichiarerai tu come acquisto intracomunitario con la Romania il fornitore Romeno lo dichiara come vendita o prestazione con il suo intrastat. I due dati devono concordare altrimenti i software della Tributaria doganale ti fanno fare una verifica.

    Gli intrastat vanno presentati a periodi fissi (mensili,trimestrali,annuali) dipende dal volume delle operazioni dell'anno, informati presso uno spedizioniere, io mi servo di loro per le denunce intrastat, intendiamoci si possono anche fare dal soli, ma se non ne hai molte non vale la pena imparare delle procedure complicate piene di codici nomenclatura ecc..

    Ciao

  5. #5
    Utente Senior L'avatar di Karl8
    Registrato dal
    Apr 2007
    residenza
    bologna
    Messaggi
    973

    Predefinito Riferimento: Fatture dalla Romania

    Se ben capisco si parla di servizi per cui si emette autofattura

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •