CHIUDI E CONTINUA LA NAVIGAZIONE

Visualizzazione dei risultati da 1 a 3 su 3
  1. #1
    Nuovo iscritto
    Registrato dal
    Mar 2011
    residenza
    Torino
    Messaggi
    3

    Predefinito Obbligo comunicazione prestazione occasionale

    salve a tutti
    sono un lavoratore dipendente a tempo indeterminato, e mi è stato chiesto da un amico di effettuare una prestazione occasionale, inferiore a 5.000 euro.
    Chiedo: devo comunicarlo al mio attuale datore di lavoro? Ogni anno infatti dichiaro loro che il reddito dell'anno - da considerare ai fini delle detrazioni - sarà presumibilmente lo stesso che percepisco da loro. In pratica ho l'obbligo di comunicare eventuali variazioni a tale situazione, ma quando scatta tale obbligo/varia la situazione? Già con il reddito in più, quando si modificano le aliquote (e come le calcolo), o altro?
    Faccio presente che non mi trovo in situazione di concorrenza
    Grazie

  2. #2
    Utente Attivo
    Registrato dal
    Nov 2010
    residenza
    Fiorenzuola d'Arda
    Messaggi
    150

    Predefinito Riferimento: Obbligo comunicazione prestazione occasionale

    Buongiorno

    Se l'attività occasionale viene svolta in regime di non concorrenza e comunque non vi sono eccezioni alcune anche nel contratto di lavoro non vi è l'obbligo di comunicazione.
    La dichiarazione delle detrazioni di imposta spettanti nel corso dell'anno si può anche mantenere con le condizioni che ha già comunicato al suo datore di lavoro ma comunque lei poi resta obbligato a far redigere il modello 730 oppure il modello Unico.

    Cordiali saluti

  3. #3
    Nuovo iscritto
    Registrato dal
    Mar 2011
    residenza
    Torino
    Messaggi
    3

    Predefinito Riferimento: Obbligo comunicazione prestazione occasionale

    Grazie per la conferma. Ma nella dichiarazione sottoscritta al mio datore di lavoro è scritto "[il lavoratore] si obbliga a comunicare tempestivamente le eventuali variazioni alla situazione sopra illustrata": non capisco quando scatterebbe tale obbligo. Forse solo nei casi in cui cambiano le altre condizioni indicate (es.figli, familiari a carico)?
    Aggiungo un'altra questione: ho anche un piccolo reddito da una locazione, ma il datore di lavoro mi ha detto che non rileva ai fini di queste detrazioni. E' davvero così?
    grazie ancora

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •