CHIUDI E CONTINUA LA NAVIGAZIONE

Visualizzazione dei risultati da 1 a 8 su 8
  1. #1
    Utente Attivo
    Registrato dal
    Jun 2007
    residenza
    -
    Messaggi
    113

    Predefinito Sanzioni Comunicazione Annuale Dati Iva

    Salve a tutti.

    "Nel caso di omessa presentazione o trasmissione di comunicazioni con dati incompleti o errati saranno applicabili le sanzioni amministrative da 258 a 2.065 Euro come indicato dall’art. 11 del Decreto Legislativo n. 471 del 1997."

    Ma qualcuno le ha viste mai applicate???
    io so di persone che l'hanno omessa anni fa e che pur avendo indicato nella dichiarazione iva un volume d'affari superiore al limite di esenzione (25.882,84) non hanno mai ricevuto nessuna sanzione.

  2. #2
    Utente Attivo
    Registrato dal
    Jan 2009
    residenza
    GORIZIA
    Messaggi
    236

    Predefinito Riferimento: Sanzioni Comunicazione Annuale Dati Iva

    LA COMUNICAZIONE dati iva non è soggetta a nessun tipo di ravvedimento.
    si regolarizza il tutto con la dichiarazione iva annuale.
    ciao

  3. #3
    Utente Senior L'avatar di prostaf
    Registrato dal
    Nov 2007
    residenza
    Roma
    Messaggi
    2,165

    Predefinito Riferimento: Sanzioni Comunicazione Annuale Dati Iva

    Ma se viene inviata in ritardo cosa avviene secondo te?

  4. #4
    Utente Senior
    Registrato dal
    Apr 2007
    residenza
    RUVO DI PUGLIA
    Messaggi
    6,263

    Predefinito Riferimento: Sanzioni Comunicazione Annuale Dati Iva

    Quote Originariamente inviata da TIZIANA73 Visualizza il messaggio
    si regolarizza il tutto con la dichiarazione iva annuale.ciao
    Non c'è nessun tipo di "regolarizzazione" nel senso che sono due adempimenti diversi che hanno natura diversa e quindi non collegabili tra di loro; ciò significa che l'eventuale comunicazione dati inviata con dati inesatti o incompleti non permette al contribuente di "riparare" in dichiarazione IVA proprio perché parliamo di due adempimenti diversi (anche se effettivamente i dati contenuti nella comunicazione sono gli stessi che poi confluiscono nella dichiarazione).
    La sanzione di cui parla fausto è quella specifica per le violazioni connesse a questo adempimento (omissione della comunicazione o invio con dati inesatti o incompleti) per cui quest'ultimo va effettuato a prescindere dal fatto che materialmente poi gli uffici non l'abbiano mai applicata.
    Buon lavoro.

  5. #5
    Utente Attivo
    Registrato dal
    Jan 2009
    residenza
    GORIZIA
    Messaggi
    236

    Predefinito Riferimento: Sanzioni Comunicazione Annuale Dati Iva

    Quote Originariamente inviata da Rocco Visualizza il messaggio
    Non c'è nessun tipo di "regolarizzazione" nel senso che sono due adempimenti diversi che hanno natura diversa e quindi non collegabili tra di loro; ciò significa che l'eventuale comunicazione dati inviata con dati inesatti o incompleti non permette al contribuente di "riparare" in dichiarazione IVA proprio perché parliamo di due adempimenti diversi (anche se effettivamente i dati contenuti nella comunicazione sono gli stessi che poi confluiscono nella dichiarazione).
    La sanzione di cui parla fausto è quella specifica per le violazioni connesse a questo adempimento (omissione della comunicazione o invio con dati inesatti o incompleti) per cui quest'ultimo va effettuato a prescindere dal fatto che materialmente poi gli uffici non l'abbiano mai applicata.
    Buon lavoro.

    FACCIO UNA PRECISAZIONE DATO CHE MI SONO ESPRESSA MALE NEL MESSAGGIO PRECEDENTE E MI SCUSO:
    non è prevista la possibilità di rettificare o integrare una comunicazione già presentata: eventuali errori nella compilazione devono essere corretti in sede di dichiarazione annuale.
    NEL CASO di omessa o infedele comunicazione dati c'è sanzione amministrativa da 258 a 2065 euro.

  6. #6
    Utente Senior L'avatar di prostaf
    Registrato dal
    Nov 2007
    residenza
    Roma
    Messaggi
    2,165

    Predefinito Riferimento: Sanzioni Comunicazione Annuale Dati Iva

    Ciao Rocco, ma io chiedevo se la si invia in ritardo che ti risulta?

  7. #7
    Utente Attivo
    Registrato dal
    Jan 2009
    residenza
    GORIZIA
    Messaggi
    236

    Predefinito Riferimento: Sanzioni Comunicazione Annuale Dati Iva

    Quote Originariamente inviata da prostaf Visualizza il messaggio
    Ciao Rocco, ma io chiedevo se la si invia in ritardo che ti risulta?
    DOMANDA DIFFICILE DIREI in quanto l'Agenzia delle entrate chiarisce il fatto che la comunicazione iva NON HA NATURA DICHIARATIVA e quindi comporta l'inapplicabilità art 13 dlgs 472 del 1997 in materia di ravvedimento operoso.

    sinceramente io, dopo aver sentito agenzia delle entrate, la spedirei e poi se qualcuno si accorge del ritardo mi arriverà sanzione.
    meglio spedire in ritardo che non spedire affatto.

    buon venerdi.

  8. #8
    Utente Senior L'avatar di prostaf
    Registrato dal
    Nov 2007
    residenza
    Roma
    Messaggi
    2,165

    Predefinito Riferimento: Sanzioni Comunicazione Annuale Dati Iva

    Risposta salomonica e concreta, sono d'accordo, anche io eventualmente per una farò così, speravo che a qualche anima pia fosse capitato e sapesse la risposta, grazie cmq

    Maurizio

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •