Salve a tutti, avrei un quesito da sottoporvi:
societą semplice agricola formata da 2 fratelli A e B + 2 figli, il rappresentante legale (A) figura come titolare dei contributi inps e quindi li paga per tutti e 4 i componenti. Tutti e 4 faranno unico pf e dedurranno la loro quota di contributi se il titolare esercita il diritto di rivalsa giusto? Praticamente il titolare deve allegare una dichiarazione di rivalsa??
Succede che B ha crediti IRPEF precedenti e li vorrebbe recuperare: dato che č pensionato (ha un CUD INPS) puo' fare il 730 e quindi ricevere nella pensione di luglio il rimborso?
Il mio commercialista che č un C.A.A non si vuole assumere la responsabilitą di applicare il diritto di rivalsa in caso di compilazione del 730 di B (questo provocherebbe l'annullamento del mio credito), ha ragione? Il diritto di rivalsa non vale sempre?
Spero di essere stata chiara e che qualcuno mi aiuti, grazie

[%sig%]