Sto verificando le spese di manutenzione e riparazione eccedenti il 5% per una Srl "Impresa di costruzioni".

E' giusto che la revisione periodica delle attrezzature venga contabilizzata nel conto "Manutenzioni e riparazioni" e che come tale rientri nel calcolo del 5%?

Mi risulta un'eccedenza di spese pari a circa 30.000,00 euro.
Verificando le fatture, sono tutti addebiti di piccole cifre (100/200 euro)

Chiedendo spiegazioni al cliente, mi viene risposto:
i muratori non sono molto "fini e garbati" nell'utilizzare le attrezzature e spesso le spaccano per cui io devo farle riparare.

Io al fisco cosa gli dico?

Qualcuno mi puo' illuminare?