Pubblicato il 27/02/2010

Quando una partecipazione può essere definita non qualificata?

La partecipazione non è qualificata sino alle seguenti soglie:

Per le società quotate in Italia o all'estero: fino al 5% del capitale; fino al 2% per l'esercizio dei diritti di voto.

Per le società non quotate: fino al 25% del capitale; fino al 20% per l'esercizio dei diritti di voto.

Leggi tutti gli articoli in Domande e Risposte
tag Tag: Partecipation exemption

Commenti

Complimenti per precisione del linguaggio. Ne approfitto per chiederle un chiarimento sul requisito della partecipazione in una srl: una società srl per essere di tipo qualificata deve avere entrambi i requisiti (20% del diritto di voto esercitabile in assemblea e quota sociale del 25%) o uno solo dei requisiti? grazie mille

- Commento di Pietro Tinnirello (21:11 del 14/12/2010)

E' sufficiente uno dei due requisiti: partecipazione al capitale sociale che deve superare il 25% (5% per società quotate), ovvero della titolarità del diritto di voto in assemblea che deve superare il 20% (2% per società quotate). E' sufficiente, il superamento di un solo parametro.

- Commento di Luigia (21:34 del 15/12/2010)
Scrivi un commento
I campi contrassegnati * sono obbligatori
(il tuo indirizzo non sara' pubblicato)

CHIUDI E CONTINUA LA NAVIGAZIONE