Pubblicato il 05/02/2010
HOME > FISCO > Imposte indirette > Imposta di registro >

Cosa succede in caso di mancata registrazione del contratto di locazione?

L'omessa registrazione del contratto di locazione comporta l'applicazione di una  sanzione amministrativa il cui importo varia dal 120 per cento al 240 per cento dell’imposta dovuta,oltre  agli interessi di mora in base al tasso legale annuo.
La registrazione con un canone non reale e cioè con un parziale  occultamento del canone comporta una sanzione ancora piu' pesante dal 200% al 400% della maggiore imposta dovuta .

Il Tardivo versamento dell'imposta il 30% dell'imposta versata in ritardo.

Si possono attenuare le sanzioni ricorrendo ove possibile al ravvedimento operoso (articolo 13 del decreto legislativo 18 novembre 1997, n. 472). Pertanto, nel caso in cui la registrazione del contratto di locazione sia stata eseguita oltre i termini di registrazione il contribuente che intende beneficiare dell’istituto del ravvedimento operoso ricorrendone le condizioni,è tenuto al versamento dell’imposta, delle sanzioni ridotte oltre che degli interessi.

Vedi anche aggiornamento Faq dell' 8/09/2011.

Leggi tutti gli articoli in Domande e Risposte
tag Tag: Imposta di registro
Su questo argomento ti possono interessare anche questi prodotti:
Scaricalo in PROMOZIONE a 486,78 € invece di 730,78 € fino al 30/04/2015
Centinaia di strumenti per il lavoro pratico del Professionista, sempre al tuo fianco con tutto ciò che ti serve, dove e quando ti serve!
Scaricalo in PROMOZIONE a 239,12 € invece di 341,60 € fino al 15/04/2015
Approfondimenti quotidiani (quasi 300 in un anno) precisi, tempestivi e completi, sulle novità e sui temi di maggiore rilevanza fiscale per affrontare le scadenze di ogni giorno, inviate direttamente alla casella di posta del cliente e sempre disponibili in archivio, in formato pdf.
Scaricalo in PROMOZIONE a 181,78 € invece di 268,40 € fino al 30/04/2015
La circolare tratta le novità del momento, soprattutto fiscali, attenta alle scadenze e agli adempimenti che sono sul tavolo del professionista. In formato word consente la personalizzazione e l'invio alla propria clientela.
Scaricalo subito a 4,90 €
Modello F24 Elementi Identificativi editabile con relative Istruzioni utilizzabile dai rivenditori di autoveicoli di provenienza comunitaria e, in linea generale, per i versamenti per i quali sono necessarie informazioni che non possono essere riportate nel modello F24 ordinario.
Scrivi un commento
I campi contrassegnati * sono obbligatori
(il tuo indirizzo non sara' pubblicato)

CHIUDI E CONTINUA LA NAVIGAZIONE