Pubblicato il 18/02/2010
HOME > DOSSIER > I dossier di Fiscoetasse > Enti no-profit >

A chi si applicano le agevolazioni previste dalla legge n. 398/1991?

Le agevolazioni previste dalla legge 398/2001 per il mondo sportivo amatoriale sono state estese ad altre realta’ del mondo no profit.
 
Destinatari di tali agevolazioni risultano essere:

le associazioni sportive dilettantistiche riconosciute dal CONI e dalle Federazioni sportive nazionali; le associazioni sportive dilettantistiche non riconosciute dal CONI e dalle Federazioni sportive nazionali, ma riconosciute da enti di promozione sportiva; le associazioni senza scopo di lucro; le pro-loco;


• le società sportive dilettantistiche costituite in societa’ di capitali e le cooperative senza fine di lucro ( legge 289/2002, così come modificata dal D.L. n. 72 del 22 marzo 2004 convertito in Legge n. 128 del 21 maggio 2004);


le associazioni bandistiche; filodrammatiche; cori amatoriali; associazioni di musica e danza popolari legalmente riconosciuti e senza fine di lucro ( L. 350/2003) ;

le associazioni di promozione sociale ( L. 383/2000) ;



I requisiti oggettivi per potersi avvalere delle agevolazioni previste dalla norma:

• l’esercizio dell’opzione
• il rispetto di un limite dimensionale non superiore ai 250.000 euro.

Leggi tutti gli articoli in Domande e Risposte
tag Tag: Enti no-profit
Scrivi un commento
I campi contrassegnati * sono obbligatori
(il tuo indirizzo non sara' pubblicato)

CHIUDI E CONTINUA LA NAVIGAZIONE